Coronavirus, da Napoli lanciato un progetto educativo per i bambini . “Omur, il muro sognatore” (VIDEO)

0

NAPOLI – Al tempo del coronavirus, parte da Napoli, per i più piccoli, un progetto educativo per abbattere tutti i muri della diffidenza, guardando il mondo con gli occhi e i sogni dei bambini.

Si intitola “Omur il muro sognatore” la favola scritta da Rosa Giordano con le illustrazioni di Daniela Sales e pubblicata in italiano ed inglese dalla Casa Editrice MediaLeader.- collana Fabulae.

“Vogliamo stimolare i bambini, in questo periodo costretti a stare tra quatto mura per difendersi dal contagio da coronavirus, alla scoperta dell’altro e alla costruzione di un mondo che include ciascun essere umano nella sua unicità – cosi dichiarano l’autrice Rosa Giordano e l’illustratrice Daniela Sales.

Il testo è parte integrante di un progetto educativo di inclusione che si intende far supportare da una rete associativa solidale che parte dalla Campania e che intende svilupparsi sul territorio nazionale ed internazionale.

“Omur é una fiaba per educare i bambini a credere nei sogni e a rispettare la diversità per una crescita culturale e una società del dialogo e dei diritti – dichiara l’editore Agostino Ingenito – È da Napoli, città cosmopolita e da sempre crocevia multiculturale ed etnica, che nasce il progetto Omur – Il muro sognatore.

E forse ai tempi di questa costrizione in casa, dare libero sfogo alla creatività dei più piccoli e farsi accompagnare dalla loro forza propulsiva di sogno e libertà senza costrizioni e zavorre, è la migliore arma per affrontare il periodo che stiamo vivendo e costruire ponti fondamentali di crescita sociale e culturale”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments