Universit-Federico-II-600x450

NAPOLI – Il servizio di Ingegneria Clinica, Tecnologie Sanitarie e HTA della Federico II di Napoli ha ottenuto la certificazione UNI EN ISO 9001:2015. Un risultato ancor più importante considerato che il servizio di Ingegneria Clinica, Tecnologie Sanitarie e HTA è il primo nel pubblico in Campania ad ottenere questa certificazione di qualità relativa alla gestione della manutenzione e dell’assistenza dei dispositivi medici presenti nelle unità operative ospedaliere e territoriali. L’ingegneria clinica si occupa della gestione sicura, appropriata ed economica delle tecnologie e delle apparecchiature nelle strutture sanitarie, garantendone un uso sicuro, appropriato ed economico.

In particolare, l’ambito di applicazione della certificazione ottenuta è la “gestione delle tecnologie sanitarie e la progettazione di procedure di gara. Sono stati pertanto certificati tutti i processi e le procedure di gestione del parco biotecnologico aziendale, dei dispositivi medici e tecnologici in generale. La gestione complessiva delle sulle apparecchiature biomediche ad oggi installate in azienda e di circa 10.000 sistemi, incluse le alte tecnologie quali Tac, Acceleratori lineari, PET TC, RM, Gamme camere, Angiografi, Sistemi robotizzati per chirurgia endoscopica. Nel campo di applicazione del certificato è compresa anche la progettazione delle procedure di gara tra cui quelle finalizzate all’acquisizione di nuovi dispositivi medici e in generale delle tecnologie sanitarie utilizzate per l’rogazione delle prestazioni sanitarie.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments