NAPOLI – La Fondazione Cannavaro Ferrara rinnova per il periodo natalizio il grande spirito solidale e promuove una serie di appuntamenti su piattaforma digitale. È un modo per sentirsi più vicini in questo periodo tanto difficile caratterizzato dalla pandemia da Covid-19 ma soprattutto per fare del bene alle persone che ne hanno bisogno.

Nello spirito della convivialità e della solidarietà Ciro Ferrara con Fabio e Paolo Cannavaro saranno protagonisti di eventi benefici in modalità digitale – visibili tutti in diretta sulla web Tv Canale Europa – allo scopo di raccogliere fondi da destinare alla Mensa dei poveri presso la Basilica napoletana del Carmine Maggiore.

L’evento ‘clou’ è rappresentato dalla Tombola Natalizia che si terrà il 23 dicembre alle ore 19:30: un live show con il tradizionale gioco natalizio, con tanto di fantastici premi, animato dai fondatori. La tombolata sarà preceduta lo stesso giorno, alle 18:30 da una ‘videotalk’ interattiva animata da Ciro, Fabio e Paolo con la partecipazione di alcuni amici speciali, tra questi: Gigi D’Alessio, Vincenzo Salemme, Sal Da Vinci, Clementino, Joseph Capriati oltre alla ‘madrina’ della Fondazione Maria Mazza.

A completare il programma tre ‘masterclass’ con i campioni dello sport e superstar della scena napoletana che si metteranno a nudo per ‘svelare’ al pubblico alcuni dei segreti più rilevanti del loro mestiere. Due dirette saranno dedicate all’arte della cucina grazie a due interlocutori eccellenti del food: il pizzaiolo Ciro Oliva e il pasticciere Mario Di Costanzo. La terza vedrà come protagonista la musica con il DJ internazionale Joseph Capriati.

Le iniziative seguono la scia del progetto “Je sto vicino a te: Uniti per Napoli”, la campagna benefica di aste online con memorabilia calcistici promossa dalla Fondazione lo scorso mese di aprile che tanto successo ha avuto grazie soprattutto alla camiseta biancoceleste indossata da Diego Armando Maradona il 10 giugno 1987, battuta all’asta per ben 55 mila euro. Un avvenimento che assume un significato ancora più profondo e struggente dopo la recente scomparsa del fuoriclasse argentino. Il risultato complessivo di 100 mila euro è stato impiegato nell’acquisto di beni di prima necessità per le famiglie napoletane in difficoltà.

La raccolta fondi legata agli eventi di Natale sarà attiva sulla pagina Facebook della Fondazione Cannavaro Ferrara per il periodo delle feste natalizie.

Tutte le info (comprese le date relative alle masterclass) saranno pubblicate sulle pagine social (Instagram: @fcf_onlus; FB: Fondazione Cannavaro Ferrara)

#fondazionecannavaroferrara #fcfonlus #unitipernapoli #napoli #solidarietà #napolisolidale #natale2020

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments