“Guida bene in Sanità”, la patente come opportunità di riscatto per i giovani (VIDEO)

0

NAPOLI – 120 ragazzi residenti nel quartiere napoletano della Sanità potranno frequentare gratuitamente la scuola guida e conseguire la patente grazie al progetto “Guida bene in Sanità”, promosso dalla direzione generale territoriale del Sud del Ministero dei Trasporti, il Digt, la Città metropolitana di Napoli, l’UNASCA (Unione Nazionale Autoscuole Studi di Consulenza Automobilistica), la CONFARCA (Confederazione Autoscuole Riunite e Consulenti Automobilistici) e la Fondazione di Comunità San Gennaro – Onlus.

I particolari del progetto nelle dichiarazione del coordinatore regionale e del presidente di Confarca, Pino Russo e Paolo Colangelo.

Ad aprire i lavori del convegno di presentazione, che si è svolto nella sede della fondazione San Gennaro, il diretto del Digt, Pasquale D’Anzi.

Don Antonio Loffredo, parroco della Basilica di Santa Maria alla Sanità commenta il progetto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments