NAPOLI – Il 19 febbraio scorso, alla Cerimonia di apertura del Terza Edizione del Premio Nazionale Annalisa Durante “Amore è… Raccontare la Bellezza”, il presidente dell’associazione Giuseppe Perna, intitolata alla memoria della giovane vittima innocente di Forcella, ha proclamato i vincitori del Concorso scolastico nazionale “Annalisa Durante.

La forza rigeneratrice della memoria”, partecipata con 114 candidature da oltre 5000 studenti di 15 regioni, collegatisi a distanza e con rappresentanti in presenza per assistere all’evento.

Alla Cerimonia hanno partecipato, tra gli altri, il Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, il Prefetto di Napoli Claudio Palomba, l’arcivescovo di Napoli don Mimmo Battaglia e l’assessore alla legalità, alla sicurezza e all’immigrazione della Regione Campania Mario Morcone.
Di seguito, l’elenco dei premiati, per singola Categoria e Sezione.

«Ricordare Annalisa Durante, una ragazza di 14 anni, una ragazza come le nostre figlie, una figlia di Napoli, che oggi avrebbe compiuto 32 anni, è prima di tutto un gesto di umanità». Lo dichiara in una nota Catello Maresca, pm anticamorra e consigliere comunale di Napoli, nel giorno del trentaduesimo compleanno della 14enne uccisa a Forcella il 27 marzo 2004.

«L’umanità che oggi sembra sfuggire di mano ad una città in cui i segnali di imbarbarimento dei comportamenti sono sempre più frequenti – rimarca Maresca – Una città nella quale il processo di recupero dei valori è ancora lento e dall’esito incerto».

«Il ricordo di Annalisa e di tutte le altre, purtroppo tante, vittime delle mafie e delle barbarie inumane conforta le persone di animo buono e di buona volontà – prosegue la nota – ma rischia di non essere incisivo dove più dovrebbe e potrebbe essere necessario, sui tanti ragazzi napoletani, magari di Forcella o della Sanità, che sarebbero stati suoi coetanei, che appaiono sempre più sbandati e senza guida».

«Allora il ricordo di Annalisa diventa ancora più importante, fondamentale addirittura – aggiunge il consigliere di opposizione – solo se seguito dalla quotidiana, convinta applicazione di un sistema di valori sani e civili. A partire dal primo di tutti, ossia il rispetto per il prossimo».

E sul Premio Nazionale intitolato ad Annalisa e giunto quest’anno alla terza edizione: «contro l’inciviltà non basta solo la memoria, ma serve la dimostrazione concreta, come il premio in suo nome, che il sacrificio non sia stato vano. C’è bisogno inoltre di una risposta seria, profonda, radicale da parte delle istituzioni sulla sicurezza.

E questo, purtroppo, nella nostra città oggi ancora manca – conclude Maresca – così, aldilà delle dichiarazioni di facciata e delle passerelle di turno, non si onora davvero la memoria delle vittime di mafia».

“È necessario tenere sempre vivo il ricordo delle vittime innocenti della camorra, coinvolgendo soprattutto le nuove generazioni in un percorso di legalità, perché senza memoria non c’è futuro né crescita. Oggi, Annalisa Durante, la cui vita è stata spezzata giovanissima dalla barbarie dei clan a Forcella, avrebbe compiuto 32 anni. La sua drammatica vicenda come le storie delle altre vittime innocenti della malavita organizzata siano di monito perché non accada mai più”. Lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale e coordinatore della città metropolitana di Napoli della Lega.

Categoria “Primarie” – Sezione Letteraria
PRIMO CLASSIFICATO
I.C. I° Circolo “Don Bosco” di Vibo Valentia (VV), V A – “Un angelo da non dimenticare” Poesia con Disegno dell’angelo Annalisa che veglia su Napoli (17 ALLIEVI)

SECONDO CLASSIFICATO
I.C. A. Calcara di Marcianise (CE), IV A plesso D’Annunzio – Cartellone letterario con poesia e disegno “Angelo bianco” (20 ALLIEVI)

TERZO CLASSIFICATO
I.C. D’Assisi – Amore di Santa Anastasia (NA), IV A, IV B, IV C e V A, V B, V C, V D – Giornale: lavoro editoriale sulla criminalità “Per non dimenticare” (78 ALLIEVI)

Categoria “Primarie” – Sezione Artistica
PRIMO CLASSIFICATO
I.C. N. 2 Sinnai di Cagliari (CA), II H – Opera con materiali di riciclo “Il mondo di Annalisa” (22 ALLIEVI)

SECONDO CLASSIFICATO
I.C. Dossobuono di Dossobuono di Villafranca (VR), I A – Lapbook a mano “Futuro di giustizia, in memoria di Annalisa” (20 ALLIEVI)

TERZI CLASSIFICATI
I.C. Frascati 1 – Andrea Tudisco di Frascati (RM), IV G – Canzone “Fammi restare” (27 ALLIEVI)
EX AEQUO
I.C. 2 De Filippo – Vico di Arzano (NA), IV A, IV B, IV C e IV D – Video “La forza rigeneratrice della memoria” (68 ALLIEVI)

Categoria “Secondarie di 1° Grado” – Sezione Letteraria
PRIMO CLASSIFICATO
I.C.S. Rovellasca di Rovello Porro (CO), III C – Raccolta di poesie ispirate alla tecnica del caviardage: “Forcella un anno dopo” + “Le parole sono come volti rigati dalle lacrime” + “Memoria, desiderio, speranza persa” (8+8+9 = 25 ALLIEVI)

SECONDI CLASSIFICATI
I.C. 51° Oriani – Guarino di Napoli (NA), II G – Poesia “La speranza per rinascere” (15 ALLIEVI)
EX AEQUO
I.C. 61° Sauro – Errico – Pascoli di Napoli (NA), I G – Poesia “Senza fine” (17 ALLIEVI)
EX AEQUO
I.C. Vado Monzuno di Monzuno (BO), III C – Lettera “Cara biblioteca Annalisa Durante” (16 ALLIEVI)

TERZI CLASSIFICATI
I.C. Campo del Moricino di Napoli (NA), III C – Due pagine del giornale della scuola “Moricino News” (12 ALLIEVI)
EX AEQUO
I.C. Giovanni XXIII di Sava (TA), II F – Riflessioni con poesia “Annalisa Durante” (3 ALLIEVI)

Categoria “Secondarie di 1° Grado” – Sezione Artistica
PRIMO CLASSIFICATO
I.C. Galileo Galilei di Cecina (LI), III M – Poesie in Caviardage “Lanterne magiche: un caviardage per Annalisa” (22 ALLIEVI)

SECONDI CLASSIFICATI
I.C. 68° Rodinò di Napoli (NA), 1A, 2A, 3A, 1B, 2B, 3B, 2C, 3C – Dipinto su tela “Annalisa Durante… una di noi!” (15 ALLIEVI)
EX AEQUO
I.C. Antonio De Curtis di Casavatore (NA), III A, III B, III D – Libro D’artista “Annalisa” (13 ALLIEVI).

TERZI CLASSIFICATI
I.C. Don Milani Dorso di San Giorgio a Cremano (NA), II E – Video discussione “La legalità è uno stile di vita” (17 ALLIEVI)
EX AEQUO
I.C. Cozzolino – D’Avino di San Gennaro Vesuviano (NA), III A, III B – Video con più elaborazioni: lettera, poesia e coreografia (37 ALLIEVI)
EX AEQUO
I.C. Sanremo Centro Levante di Sanremo (IM), III C – Video performance “Dal cuore nasce la speranza” (5 ALLIEVI)

Categoria “Secondarie di 2° Grado” – Sezione Letteraria
PRIMO CLASSIFICATO
I.S.I.S.S. E. Amaldi – Nevio di Santa Maria Capua Vetere (CE), II A Liceo scientifico – Fiaba con disegni “Piccole luci nel buio” + IV A Liceo scientifico – Racconto “La tredicesima fatica” (22+16 = 38 ALLIEVI)

SECONDI CLASSIFICATI
Liceo classico scientifico V. Imbriani di Pomigliano d’Arco (NA), V D Liceo classico – Racconto “(Im)mortalità dell’anima” (2 ALLIEVI)
EX AEQUO
Istituto di Formazione Professionale Alberghiero Levico Terme (TN), I FP Alberghiero e III D – Testo in prosa e poesia: “Le cose belle possono accadere” (10 ALLIEVI)

TERZI CLASSIFICATI
I.S.I.S. A. Rosmini di Palma Campania (NA), V B – Racconto “Rinascere dal dolore” (9 ALLIEVI)
EX AEQUO
Istituto paritario Luigi Sodo di Cerreto Sannita (BN), III A Liceo classico – Poesia “Cosa fa una stella” (17 ALLIEVI)

Categoria “Secondarie di 2° Grado” – Sezione Artistica
PRIMO CLASSIFICATO
I.I.S di Valle Sabbia “G.Perlasca” sede di Vobarno, di Idro (BS), 5AG, 5BG, 5AM, 5BM, 5AE – Prodotto artistico-artigianale, La Forcella – prototipo di souvenir per la Zona NTL di Forcella, Maddalena e Capuana (95 ALLIEVI)

SECONDO CLASSIFICATO
I.I.S. Sannino – De Cillis di Napoli (NA), IV A e V A Tecnico agrario; III A e V A Servizi per la sanità e assistenza sociale – Cortometraggio “Neon”; V C sala e vendita – Video cocktail “Anche in un bosco può crescere un fiore” (11+25 = 36 ALLIEVI)
EX AEQUO
I.I.S. 25 Aprile – Faccio Cuorgnè di Castellamonte (TO), IV H – Video “Annalisa Durante, la nostra compagna del cuore” (16 ALLIEVI)

TERZO CLASSIFICATO
Liceo musicale Margherita di Savoia di Napoli (NA), I AM, I BM, II AM, II BM – Canzone (musica e testo originali) “Nzieme a tte” (9 ALLIEVI)
EX AEQUO
Liceo Evangelista Torricelli di Somma Vesuviana (NA), V A Liceo classico – Video “La primavera di Annalisa: il seme della cultura” (16 ALLIEVI)

Alle ore 10:00 del 21, 22 e 23 febbraio, dedicati rispettivamente alle “Scuole primarie”, “scuole secondarie di 1° grado” e “scuole secondarie di 2° grado”, saranno consegnati i premi ai vincitori e conferiti ulteriori riconoscimenti speciali a candidature ritenute meritevoli di menzione da parte della commissione.
L’illustrazione degli elaborati vincitori e delle menzioni speciali saranno trasmesse in diretta sui canali social dell’associazione Annalisa Durante, della Fondazione Polis e di Radio Siani.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments