La Bcc Napoli e Rossella Giaquinto in campo per la palestra Maddaloni (VIDEO)

0

NAPOLI – Judo e solidarietà insieme per ripartire. Le forze positive si compattano e scendono sul tatami accanto al clan dei Maddaloni che con la riapertura delle palestre torna a fare prevenzione sociale e attività fisica.

E l’iniziativa dell’imprenditrice Rossella Giaquinto e della BCC Napoli che con un assegno emesso dall’istituto di credito del presidente Amedeo Manzo hanno donato 5 mila euro alle attività del maestro Gianni Maddaloni. Una somma che permetterà la ripresa delle attività almeno per il periodo estivo. Dopo il lungo lockdown i bambini e i giovani hanno voglia di ripartire come spiega Gianni Maddaloni

In un momento epocale di crisi pandemica, dove la politica è lontana dalle periferie, la società civile mostra vicinanza concreta a Scampia, svolgendo la funzione suppletiva e sussidiaria dello Stato. E’ importante comporre una catena di solidarietà intorno a chi, come Gianni Maddaloni, ha fatto del suo modello uno stile di vita e di crescita per i giovani del suo quartiere questo il pensiero del vice presidente della Bcc Napoli Ferdinando Flagiello e Rossella Giaquinto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments