NAPOLI – Al Centro commerciale La Birreria di piazza Madonna dell’Arco non è il solito Natale: solidarietà, divertimento assicurato con i giochi della realtà aumentata e con l’atteso arrivo del personaggio dei cartoon BING.
Una festa lunga un mese, dal 6 dicembre alla Befana, con tante iniziative in calendario.

La rassegna “La magia del Natale in Birreria” entro nel vivo nel weekend dell’Immacolata con la raccolta solidale di giocattoli usati (ma anche nuovi, per chi può) da destinare alle famiglie che non possono permettersi l’acquisto dei doni per i propri figli, in collaborazione con l’associazione ABIO. Partecipare è molto semplice: basta consegnare il proprio dono in buone condizioni ai punti di raccolta segnalati in galleria.

I set da favola. Nella piazza dedicata a Pino Daniele dà il benvenuto ai visitatori un allestimento fiabesco, con una carrozza ricca di luci, una coppia di principi e un trono sul quale ci si potrà fotografare.

Realtà aumentata. La piazza sopraelevata dedicata a Pupella Maggio ospita un set virtuale per i giochi della realtà aumentata, all’interno del villaggio Luna Park di Natale. Giocando si potranno accumulare punti “fantasoldi” da tramutare in doni il 22 dicembre e il 6 gennaio.

Il super selfie. Dal 14 dicembre, i più piccoli potranno portare a casa uno scatto con Babbo Natale e gli Elfi, mentre il 19 dicembre, a partire dalle 16.30, potranno vivere l’esperienza di incontrare da vicino il loro amato Bing, il protagonista della serie di cartoni della Rai, visitare la sua casa e farsi fotografare assieme a lui. Le foto verranno caricate (necessaria la liberatoria) sul sito de La Birreria e potranno essere scaricate gratuitamente.

Le attività. Gli spazi del centro commerciale ospitano anche i mercatini di Natale e i laboratori creativi per bambini, tutti i pomeriggi durante la settimana e, di sabato e domenica, anche di mattina. Le attività – tutte gratuite- si svolgono nel centro commerciale La Birreria, nel quartiere napoletano di Miano, sorto in luogo del birrificio Peroni, grazie a un progetto di riqualificazione fortemente voluto dal Gruppo Cualbu, che ha affidato la gestione della struttura alla società Svicom.
Spazio anche alle associazioni del quartiere. Il 7 dicembre ci saranno le esibizioni di balli caraibici, a cura di Minerva. Dal 20 al 23, il presepe vivente, a cura di Miano Protagonista. Mentre il 21 dicembre, l’associazione No Limits propone percorsi di ginnastica riservati ai bimbi.
Due aperture straordinarie fino alle ore 23: il 21 dicembre e il 4 gennaio, in occasione della “Notte bianca dei saldi”. Il centro commerciale resterà aperto il 24 e il 31 dicembre, fino alle ore 18.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments