La grande festa di Five Italia Group al PalaPartenope

0

NAPOLI – Una serata di gala per festeggiare il successo della Five Italia Group del presidente Valerio Buonocore, azienda che opera nel settore dei servizi nata nel 2012 e che dopo soli 7 anni si ritrova leader in Italia. Il segreto? “Costruire relazioni, non link”. Quasi un’inversione di tendenza rispetto al mondo del lavoro moderno. Ed ecco che, dopo un altro periodo di successi, sabato 15 giugno alle ore 18 al PalaPartenope l’azienda del presidente Buonocore ha organizzato una serata per premiare i suoi migliori dipendenti.

Una vera e propria serata di gala, presentata da Fatima Trotta, regina di Made in Sud, con al suo fianco Raffaella Fico e Salvatore Pisano, uno dei soci fondatori della Five Italia Group. Sul palco il gruppo The Kolors con più di mezz’ora di concerto, e ancora la musica di Roby Facchinetti e Povia. Diverse personalità del mondo della politica presenti, da Giosi Ferrandino, europarlamentare Pd, a Raffaele Topo, parlamentare Pd. Presenti anche molti sindaci della provincia di Napoli e invitato alla convention anche il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

Una serata che vedrà il suo momento clou quando la Five Group Italia ufficializzerà un grande gesto di solidarietà con la donazione di 50mila euro alla Fondazione Santobono-Pausilipon per finanziare un Progetto di Ricerca applicata alla Pratica Clinica. Una donazione utile per approfondire la ricerca sulle Car T cell, cellule in grado di contrastare malattie come cancro e leucemia in età pediatrica attraverso un attacco diretto. Un progetto che comprende anche la creazione di una borsa di studio biennale da assegnare a un biologo esperto in manipolazione cellulare. Domani una prima donazione da 50mila euro, entro fine anno altri 30mila da parte della Five Italia Group per aiutare la Fondazione Santobono-Pausilipon a stampare sul volte dei bambini in difficoltà quanti più sorrisi possibili.

Un serata che darà l’opportunità alla Five Group Italia di presentare anche altre due società pronte a recitare un ruolo da protagonista sul mercato: Cashnow ed Happyrent. La Cashnow Srl si propone di offrire servizi all’utenza garantendole un guadagno: il cliente che decide di sottoscrivere un nuovo contratto presso gli store vedrà destinarsi la provvigione che di fatto guadagnerebbe l’agente, che è come se non esistesse nonostante una presenza costante. Happyrent, invece, si occuperà di noleggio a breve e lungo termine di auto, moto e furgoni che si propone grazie ad accordi commerciali con aziende top di diventare nel breve termine tra le principali aziende del settore: prezzi altamente competitivi abbinati alla velocità e alla qualità del servizio saranno le fondamenta sulle quali poggeranno i servizi. Le ultime due creature di Five Italia Group andranno ad implementare una flotta che già oggi può contare su oltre 500 agenti attivi sul territorio nazionale, coprendo con quasi 40 filiali l’85% del territorio italiano. Quasi 400 operatori telefonici tutti diretti, 75 store per un gruppo che negli ultimi tempi ha fatto registrare una media di 20mila nuovi clienti al mese, con un fatturato annuo in provvigioni che sfiora i 24 milioni.

Un’azienda che si contraddistingue soprattutto per la cura dei dettagli e nel rispetto sia dei vinditori sia dei compratori, così come si prende cura dei suoi dipendenti. Basti pensare che si tratta di una delle poche aziende italiane al cui interno i dipendenti possono beneficiare di un asilo nido completamente gratuito per i loro figli, di una scuola di inglese gratuita per bambini fino ai 6 anni con insegnanti madrelingua. E ancora palestra, agenzia di viaggi a zero commissioni per organizzare le loro ferie, aree relax, bar, mensa e i dipendenti sono continuamente stimolati da contest e gare per incentivare la produzione. Basti pensare che nella convention di sabato 15 giugno saranno regalati due Rolex del valore totale di circa 13mila euro e 24mila euro di premi denaro, oltre a svariati smartphone di ultimissima generazione. Un’azienda che si prende cura dei propri dipendenti come dei suoi clienti. Da qui un successo ed un’espansione che sembra non conoscere ostacoli.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami