FRATTAMAGGIORE – Lunedì 19 dicembre 2016 alle ore 9.30 le cooperative sociali del Progetto Meglio Insieme, coordinato da Gabriele Capitelli, hanno presentato la manifestazione “Un Natale riciclato”.

Presso il Centro Sociale Anziani di Frattamaggiore e grazie alla collaborazione del presidente del centro, il Cavaliere Gennaro Marchese, gli utenti psichiatrici delle cooperative Aria Nuova, Mercurio D’Oro, Santiago e Sirio, hanno esposto dei manufatti decorativi natalizi, la cui realizzazione  si è basata sull’utilizzo di materiali di scarto, riciclati in favore di un Natale bio, attento al riciclo e alla tutela dell’ambiente. L’evento è il risultato finale di un  progetto ecosostenibile che ha previsto l’attivazione, presso le singole strutture, di laboratori di riciclo creativo tesi non solo alla stimolazione della fantasia e della creatività, ma anche alla sensibilizzazione degli  utenti verso temi  quali  il riuso e il rispetto dell’ambiente, al fine di renderli più consapevoli e sostenibili  nei loro gesti quotidiani.In tale occasione gli utenti si sono esibiti anche in canti natalizi e recitazione di poesie, vestendo gli abiti della tradizione napoletana. Si tratta di un’iniziativa che tenta di mettere in risalto una realtà sociale che versa ancora in condizioni di emarginazione ed isolamento. Infatti, il progetto Meglio Insieme, coordinando diverse cooperative sociali, si occupa della pianificazione e della realizzazione di un ricco e variegato programma di riabilitazione, che comprende attività sportive, musicali, teatrali, iniziative culturali e visite guidate, realizzate a favore degli utenti psichiatrici. L’arte e la cultura occupano un posto centrale nella programmazione delle attività progettuali, esplicate, soprattutto, con l’obiettivo di promuovere una sempre maggiore partecipazione ad iniziative che consentano ai pazienti di sentirsi parte del territorio di riferimento.Risulta doveroso ringraziare il Dottore Loris Petrone, Direttore del DSM dell’ASL NA2 Nord e la Dottoressa Caterina Fusco, responsabile sanitaria della stessa ASL, sostenitori e promotori dell’evento, ed il sindaco di Frattamaggiore, che ha inserito la manifestazione nel programma natalizio della città.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments