Ferrarelle

NAPOLI – Ferrarelle presenta all’Università l’Orientale di Napoli il primo bilancio di sostenibilità a margine di un incontro con il Fondo Ambiente Italiano, Confindustria e il Governo sui temi della “Sostenibilità ambientale e responsabilità sociale di impresa”.165,7 milioni di euro nel 2015 e 153,6 ridistribuiti e caratterizzati da linee strategiche che hanno portato l’azienda a ridurre il consumo di plastica del 21% e del 10% di energia riciclando il 90% dei materiali e diminuendo i gas effetto serra.

Presentata anche un’indagine sulla percezione della rete del tema Csr come traino per il business, che fornisce un interessante quadro nazionale su come la popolazione italiana si informa sui temi della sostenibilità aziendale: i settori più monitorati dai consumatori, i canali di informazione maggiormente consultati, i temi maggiormente dibattuti.Ferrarelle SpA è così la prima azienda del settore acque minerali a realizzare un Bilancio di Sostenibilità, che analizza gli aspetti ambientali, sociali ed economici dell’approccio del Gruppo al tema.

{youtube}4hwKDeT–ak{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments