CampusOrienta-2013

NAPOLI– Approda a Napoli la seconda edizione di Campus Orienta! Il Salone dello Studente, la manifestazione organizzata da Class Editori che punta a fornire ai ragazzi un panorama chiaro e ordinato delle opportunità per costruire il loro futuro, accademico e professionale, illustrando le diverse alternative che sempre di più abbracciano l’area digitale e le esperienze in paesi esteri.L’appuntamento, anche quest’anno realizzato grazie alla collaborazione dell’Università Telematica Pegaso, si terrà il 7 e 8 aprile

, dalle 9.00 alle 14.00, presso la Mostra d’Oltremare di Napoli dove sono attesi gli studenti provenienti dalle classi quarte e quinte degli istituti superiori di Napoli e Provincia.L’ingresso è gratuito ed è necessario accreditarsi sul sito www.salonedellostudente.it.La manifestazione si aprirà il 7 aprile, con la conferenza inaugurale “Nel cantiere del futuro: il Valore di una giusta scelta”, cui prenderanno parte: Alessandra Clemente, Assessore ai Giovani Comune di Napoli, Angela Orabona , delegato dell’Assessore all’Istruzione, Politiche sociali e Sport della Regione Campania, e Luigi Verolino, Direttore del Centro di Ateneo per l’Orientamento, la Formazione e la Teledidattica (S.O.F.Tel.) dell’Università degli Studi di Napoli – Federico II, Danilo Jervolino e Alessandro Bianchi, rispettivamente Presidente e Rettore dell’Università Pegaso.A questi ragazzi il Salone dedica 50 proposte formative e professionali e 40 convegni e incontri diretti con le più importanti università pubbliche e private, tradizionali e online, scuole di formazione, Enti e Istituzioni, oltre alle accademie del design e del fashion.In particolare, gli studenti potranno assistere alle presentazioni delle offerte formative per studiare in Italia e all’estero, e partecipare a incontri sulla conoscenza di arti e mestieri focalizzati sulle peculiarità territoriali, o prendere parte a incontri per l’orientamento al lavoro.Oltre a rappresentare un appuntamento imperdibile per gli studenti, quest’anno Campus Orienta! Il Salone dello Studente di Napoli diventa anche un punto di riferimento per i docenti grazie a una nuova area totalmente dedicata, il Teacher’s Corner, lo spazio esclusivo pensato per docenti, dirigenti e operatori scolastici, che potranno incontrarsi e confrontarsi tra loro o accedere a seminari e workshop sui temi dell’orientamento e sulle opportunità a sostegno dell’occupazione in Campania.Altra novità di questa edizione è la presenza del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con la sfida a squadre Act4Job, che ha l’obiettivo di informare gli studenti delle scuole superiori su servizi e strumenti a loro disposizione e sulle novità del Jobs Act.Nuovissima anche la collaborazione con Fondazione Consulenti per il Lavoro che proporrà su entrambe le giornate incontri legati alle opportunità offerte ai giovani in materia di lavoro.Infine, anche quest’anno, non mancheranno prove simulate dei test d’ammissione alle facoltà a numero programmato a cura di Alpha Test e Hoepli Test, gli incontri con gli esperti di orientamento, con un’area dedicata ai colloqui dove un pool di psicologi Aspic – Scuola Europea Superiore di Counseling dedicherà ai giovani sedute di colloquio gratuito e personalizzato.La manifestazione ha ottenuto il patrocinio della Regione Campania, e vede la collaborazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della gioventù e del Servizio Civile Nazionale, di Fondazione Consulenti per il Lavoro, Aspic – Scuola Europea Superiore di Counseling, ESN Erasmus Student Network e Dotstay.Con la partecipazione di: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Università degli studi di Napoli Parthenope, Università degli Studi di Napoli Federico II, Seconda Università degli Studi di Napoli, Università degli Studi del Sannio e Università Degli Studi Suor Orsola Benincasa.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments