giornata_fazzoletti_2017

NAPOLI – Domenica 5 marzo p.v. a partire dalle ore 11,00, con visite guidate gratuite condotte personalmente dal direttore Paolo Jorio, il Museo del tesoro di San Gennaro ricorderà la straordinaria partecipazione popolare avvenuta proprio il 5 marzo dell’anno scorso e che sarà ricordata nella storia come la giornata dei fazzoletti. Una giornata memorabile in cui i napoletani si strinsero intorno alla Deputazione, e con essa i media di tutto il mondo, per protestare contro il Ministero degli Interni e la Curia di Napoli

che, con un decreto, minavano l’autonomia e la laicità della Cappella del tesoro di San Gennaro di proprietà della Città di Napoli grazie a un antico voto del 13 gennaio del 1527.  In quei giorni furono anche raccolte oltre dodicimila firme in una petizione popolare a sostegno della Deputazione e della sua laicità. La partecipazione più commovente fu però il movimento spontaneo del 5 marzo scorso, in cui tremila persone si riunirono innanzi al sagrato del Duomo per manifestare in favore della laicità della Cappella, sventolando ciascuno un fazzoletto bianco, da secoli simbolo della Deputazione perché durante la cerimonia dello scioglimento del sangue di San Gennaro a turno, uno dei membri, lo sventola per annunciare il prodigio avvenuto.  Grazie al movimento popolare, alle dodicimila firme, ma anche all’attività diplomatica intrapresa dall’avv. Riccardo Imperiali, componente della Deputazione e delegato agli affari legali, la vicenda si è poi chiusa positivamente con il ritiro del decreto e il nuovo statuto dell’antica istituzione che custodisce la Cappella del Tesoro di San Gennaro. Domenica quindi al solo costo del biglietto scontato di Euro 6,00 visite guidate gratuite condotte in prima persona da Paolo Jorio, direttore del Museo del tesoro di San Gennaro che in un nuovo allestimento illustrerà i capolavori di uno dei più importanti patrimoni del mondo e le vicende che hanno legato in modo indissolubile Napoli a San Gennaro. Nel percorso museale tappa anche allo spazio permanente allestito da oltre un anno dal direttore per ricordare la storica giornata dei fazzoletti, in cui tutti i napoletani del mondo, e non solo, si sono uniti per difendere un simbolo della propria identità: il tesoro di San Gennaro

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments