3357

NAPOLI – Comicon inizia i festeggiamenti del ventesimo compleanno con lo spot che celebra questo importante traguardo. Da quando nel 1998 alcuni giovani ragazzi scelsero di seguire le loro passioni e realizzare i loro sogni sono trascorsi 20 anni. Quel sogno si chiamava COMICON. Molte cose sono cambiate da allora e oggi COMICON è un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di Fumetto. Seguire i propri sogni nella vita è possibile, perché solo facendo qualcosa che assecondi la propria indole si può raggiungere qualsiasi risultato. Questo è ciò che vuole comunicare lo spot di COMICON 2018, mostrando tre storie, rispettivamente quella di Mattia Guarracino (videogiocatore professionista), Simone Albrigi (Sio, fumettista) e Cristiana Dell’Anna (attrice), che raccontano proprio questo: la realizzazione dei sogni e il raggiungimento dei propri obiettivi.

Guerre stellari al Museo Archeologico, decine di mostre ed eventi dall’aeroporto agli istituti di cultura ai luoghi d’arte: Comicon edizione del ventennale (28 aprile-1 maggio) invade Napoli con fumetti e autori da tutto il mondo non solo durante i 4 giorni del Salone alla Mostra d’Oltremare, ma da aprile a maggio, con il programma COMIC(ON)OFF. La rassegna, nata nel 2006, propone quest’anno esposizioni di grande livello, dal fumetto comico ‘Madgermanes’ di Birgit Weyhe (Goethe-Institut fino al 13 luglio) a ‘Variations’ di Blutch, tavole per la prima volta in Italia (Institut Francais, dal 12 aprile al 2 maggio) e ancora la serie noir Blacksad di Juanjo Guarnido e Juan Diaz Canales al Cervantes, ‘Pompei’ del giovane artista Frank Santoro, fra i più interessanti autori statunitensi di graphic novel, al MANN-Museo Archeologico Nazionale di Napoli che dal 4 maggio ospiterà la mostra MANN Hero, da un’idea di Paolo Giulierini (direttore del MANN) con la direzione artistica di Ciro Sapone.

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=4_MUWZvQqEA

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments