planetario_3

SAN GIORGIO A CREMANO- Il laboratorio Città dei Bambini e delle Bambine ha ripreso le proprie attività, targate 2017/2018.  Ha preso il via oggi, 4 ottobre, la rassegna delle “buone prassi educative”, con iniziative che hanno l’obiettivo di divulgare, tra i docenti e gli alunni delle scuole primarie e secondarie, le attività didattico scientifiche degli Enti, delle Istituzioni ed Associazioni che interagiscono con la Città dei bambini e delle bambine di San Giorgio a Cremano e che si basano su percorsi formativi di diverso tipo commisurati ai programmi scolastici e all’età degli studenti. Gli incontri e i laboratori dureranno fino a dicembre in questa prima fase di attività. Oggi nella sede di Villa Falanga sono stati ospitate otto classi del plesso scolastico Marconi (I. C. “M. Troisi) che stanno sperimentando l’aula didattica decentrata, ovvero un  modello di ecopedagogia che concretizza in azioni e compiti di realtà le parole di Frabboni: “Il mattone (la città) e il ciuffo d’erba (il paesaggio) sono i fotogrammi di una pellicola culturale che l’allievo può osservare, capire, modificare attraverso l’azione diretta e l’immaginazione”.

“Il Laboratorio Città dei bambini e delle bambine si conferma un luogo dove si vive l’avventura del “fare insieme“ – spiega il sindaco Giorgio Zinno – attraverso il confronto  tra diversi soggetti, ognuno con le proprie capacità e competenze: adulti e bambini. il nostro obiettivo è rendere sempre più efficiente il laboratorio che diventa così anche mediateca, casa del gioco,  luogo di formazione e d’incontro con gli amministratori, di promozione e realizzazione di laboratori”.

Giovedì 5 ottobre invece ci sarà un appuntamento riservato ai docenti delle scuole del territorio e dell’area vesuviana con il Planetario Itinerante per le scuole, un’iniziativa organizzata dall’Associazione Creanatura, in collaborazione con il Laboratorio Regionale Città dei bambini e delle bambine e l’Istituto Comprensivo “2° Massaia”, che si terrà alle ore 15.00 e in replica alle ore 17.00, presso la palestra dell’Istituto Comprensivo 2° Massaia, in via de Lauzieres n. 1, San Giorgio a Cremano (NA).

“Il Planetario – spiega L’Assessora  alla Cultura, Angela Viola – da sempre interpreta il desiderio dell’Uomo di incontrare l’ Altro senza averne paura. Rappresenta  la possibilità di poter conoscere nuovi mondi ed esplorare diverse realtà”. Un cielo con tante luci per una Terra oggi un po’ triste.

I dirigenti ed i docenti ospiti saranno coinvolti in prima persona nelle attività così come lo faranno i loro alunni. La partecipazione va prenotata via email oppure telefonicamente ai seguenti contatti: associazionecreanatura@gmail.com oppure mobile: +39 339 4551124 (Francesco Di Grazia Associazione CREANATURA).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments