polieco_magazine

NAPOLI– “Dalla Terra dei fuochi campana è partito il coraggio di denunciare lo scempio ambientale, diventando esempio per le Terre dei fuochi delle altre regioni italiane. E’ proprio da qui, infatti, che è partita la forza per denunciare gli imprenditori disonesti che non hanno smaltito correttamente i loro rifiuti”.

Così Claudia Salvestrini, direttrice del consorzio Polieco, intervenuta alla conferenza stampa di presentazione del Forum internazionale sull’economia dei rifiuti dal titolo ‘Disinquinare il mercato’, previsto ad Ischia il prossimo 22 e 23 settembre, ha esaltato l’impegno civile della Campania.

{youtube}IWXF9LHh9Fo{/youtube}

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments