TORRE DEL GRECO- Un Natale di generosita e migliaia di sorrisi in dono anche ai bambini piu poveri e meno fortunati, questo l’obiettivo sintetico del progetto: “Un Dono Per Tutti”, fermamente voluto dall’assessore Romina Stilo e da tutta l’Amministrazione Comunale di Torre del Greco.

Duemila i doni natalizi che verranno distribuiti ai bambini di famiglie che vivono momenti di disagio socio-economico; un dono per tutti quindi, che accendera infiniti sorrisi sui volti dei bambini di eta compresa tra i 3 e i 9 anni,  attraverso la distribuzione, dalle ore 10 alle 12, all’interno dei quartieri storicamente considerati ad alto disagio socio-economico-culturale: il 29 dicembre a largo Gabella del Pesce ed il 30 dicembre a piazza Santa Croce. Un progetto di responsabilita sociale per rendere piu liete le festivita natalizie, realizzato grazie alla sinergica intesa tra l’Amministrazione Comunale ed il Centro Onlus attivo da oltre 25 anni sul territorio con Comunita di Accoglienza per Minori disagiati, e con il patrocinio dell’Unicef e del Garante Regionale dell’Infanzia Cesare Romano che vedra il coinvolgimento di numerosissimi bambini, insieme alle loro famiglie.Con il coinvolgimento della rete sociale del territorio, di animatori, operatori d’infanzia, e artisti lieti di partecipare a questo momento di magia e serenita che prevede, oltre alla distribuzione di ben duemila doni anche attivita di Trucca bimbi, Musica e Cabaret.Inoltre, in occasione delle giornate di distribuzione, verra allestito un apposito punto di ascolto gratuito volto a indirizzare l’utenza interessata verso i servizi sociali e territoriali maggiormente indicati a fornire adeguate risposte ai bisogni esplicitati in materia di assistenza e sostegno alla cittadinanza.L’Assessore Stilo ha dichiarato che “in una situazione di forte disagio socio-economico come quella che stiamo vivendo a causa della crisi economica che ci attanaglia da tempo, i primi a farne le spese sono proprio i bambini che hanno visto precipitare la qualita della loro vita a livelli impensabili, e come prevedibile, oltre alla drastica riduzione della quantita e qualita dei prodotti alimentari e di vestiario si e registrata un pressoché totale eliminazione delle spese per giocattoli e momenti ludico-didattici con un intollerabile effetto sul loro sviluppo psico-fisico, una palese violazione della Parita di Diritti che siamo tenuti a tutelare in primis proprio per i bambini.“Ennesima dimostrazione dell’instancabile impegno dell’Assessore Romina Stilo sempre in prima linea ed ovviamente del Sindaco Borriello e di tutta l’Amministrazione Comunale, per le fasce cittadine piu deboli ed indifese, a tutela di una reale Parita di Opportunita per tutti.Queste le parole di Nunzia Ebardi Pesce presidente del Centro Onlus di Torre del Greco alla presentazione dell’evento: “la nostra Associazione, da sempre sensibile ed attenta ai problemi dei minori, ha deciso di accogliere l’appello della vulcanica e poliedrica Romina Stilo, ed ha realizzato un progetto di alto profilo comunicativo e sociale, affinché le emozioni e il calore della festa possano arrivare in tutte le famiglie con bambini, specie in quelle che stanno vivendo momenti di grave difficolta e/o situazioni di disagio socio-economico ,e che hanno bisogno di una azione concreta di sostegno e di vicinanza per rendere le feste natalizie un momento di reale serenita, per far sentire questi ragazzi uguali a tutti gli altri, eliminando discriminazioni affinché essi stessi possano sentirsi parte integrante della societa in cui vivono.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments