IMG_20170106_123147

NAPOLI – E’ stata la Befana a chiudere il ciclo di eventi natalizi su Nalbero, la grande struttura alta 45 metri allestita alla Rotonda Diaz, sul lungomare di Napoli. Nonostante il freddo pungente, centinaia di bambini non si sono persi oggi l’appuntamento con la befana che li accolti al primo piano di Nalbero con dolci e caramelle.

Alle 13.30 una folla si è poi raccolta sulle terrazze di Nalbero e sul lungomare per ammirare lo spettacolo del flyboard di Nicola Di Stasio, che ha nuovamente stupito tutti con le sue evoluzioni nel mare di Napoli.E poi ancora, molto seguiti i laboratori di Adriana Nava che ha analizzato su basi scientifiche la tradizione della stella cometa e dei Re Magi, ma anche per il trucco “da befana” allestito nello stand Bruognolo al piano terra.Al 6 gennaio si può tracciare un primo bilancio di Nalbero che in meno di un mese ha ospitato 150.000 visitatori, di cui 60.000 paganti. “Con la befana – spiega Pasquale Aumenta, patron di Italstage – si chiude il promo ciclo di Nalbero. Siamo molto soddisfatti di come la città è i turisti hanno apprezzato e affollato la struttura, godendosi il panorama e le iniziative che si sono succedute. Dalla prossima settimana partirà una  nuova programmazione di eventi che coinvolgeranno il pubblico, le scuole, i cral e i gruppi di turisti, con giornate a tema e serate indimenticabili su Nalbero, che resterà allestito alla rotonda Diaz fino all’otto marzo”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments