C_17_canaleCittadino_184_paragrafi_paragrafo_0_immagine

NAPOLI– Un progetto realizzato dall’Istituto Pascale e dal Comune di Napoli per la prevenzione dei tumori del colon e del retto. Informazione e sensibilizzazione le due linee principali d’iniziativa, che si rivolgono ai cittadini oltre i cinquant’anni, ma anche a quelli sotto i cinquanta che presentano fattori di rischio.

Attraverso i test per la ricerca del sangue occulto nelle feci si procede a un primo screening dei soggetti, che possono eventualmente essere sottoposti a indagini più accurate.In una prima fase di sperimentazione saranno sottoposti al test i lavoratori del Comune di Napoli per un progetto che punta ad aumentare l’attenzione di tutta la cittadinanza sulla necessità di affidarsi alla prevenzione accedendo all’offerta pubblica di servizi sul territorio.L’iniziativa è stata illustrata in Comune, alla presenza di Renato Pizzuti, commissario straordinario Asl Napoli1, del sindaco Luigi de Magistris e dell’assessore al Welfare, Roberta Gaeta.

{youtube}T2a_i2fHsaY{/youtube}

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments