sommelier2021

NAPOLI – Giornata di chiusura per la 13esima edizione di VitignoItalia, il Salone dei vini e dei territori vitivinicoli italiani andato in scena a Napoli, negli spazi di Castel dell’Ovo, da domenica a oggi. Grande successo per i primi due giorni di manifestazione, che hanno fatto registrare un incremento del 15% delle presenze rispetto al 2016. Superate le 17mila presenze.

“Un risultato – sottolinea Maurizio Teti, direttore di Vitignoitalia – che conferma il posizionamento raggiunto dalla nostra manifestazione e può contare su un pubblico di affezionati a cui, di anno in anno, si aggiungono nuovi appassionati. Cospicua e in aumento anche la presenza di operatori del settore, a dimostrazione di quanto l’evento riesca a unire in pieno l’aspetto entertainment a quello di business. Fondamentale, inoltre, la liaison con le istituzioni”.Proprio con rifermento al carattere commerciale, molto soddisfacente è stata l’esperienza del gruppo dei buyer internazionali selezionati dall’Ice, provenienti da ben 17 Paesi differenti e protagonisti di incontri ‘be to be’ con le aziende presenti a Vitignoitalia e di educational tour per visitare le aziende agroalimentari del territorio. Vitignoitalia si svolge con il patrocinio del Comune di Napoli e in collaborazione con la Regione Campania e Unioncamere Campania.

{youtube}8oFx7M6pnOI{/youtube}

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments