NAPOLI – Lunedì prossimo, 8 novembre, alle ore 16.00, a Napoli, in viale colli Aminei 2, presso l’aula magna della sezione San Tommaso d’Aquino della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale (PFTIM), prenderà il via il Quarto seminario teologico interdisciplinare sulla vita consacrata, organizzato dalla stessa Facoltà e dal Vicariato per la vita consacrata dell’arcidiocesi di Napoli, con il patrocinio della Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica.

Si tratta di un importante percorso di formazione che riunisce a Napoli religiosi da ogni parte del mondo e che lo scorso anno è stato seguito in diretta streaming da istituti e case di religiosi sparsi nei cinque continenti. Non a caso, il primo incontro di novembre sarà introdotto da monsignor Francesco Beneduce, vescovo ausiliare di Napoli, e vedrà la partecipazione di un illustre relatore come l’arcivescovo Rodríguez Carballo, segretario della Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica. Prenderanno inoltre parte ai lavori Don Francesco Asti, decano della sezione San Tommaso della PFTIM, e Padre Salvatore Farì, vicario episcopale per la vita consacrata dell’arcidiocesi di Napoli e responsabile del seminario.

Il seminario avrà inizio proprio con la prolusione del giorno 8 novembre e terminerà in primavera con due grandi forum sulla vita consacrata, previsti per il 4 aprile e il 16 maggio, con la partecipazione rispettivamente di sua eminenza il cardinale Joao Braz De Aviz, Prefetto della Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica, e del liturgista monsignor Salvatore Esposito. Il programma prevede in totale 7 incontri (forum inclusi), che si svolgeranno tutti presso le aule della sezione San Tommaso d’Aquino della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale (PFTIM). È possibile seguire il seminario sia in presenza sia online attraverso le piattaforme di streaming.

«La vita religiosa – ha commentato il decano, Don Francesco Asti – è un faro per tutta la Chiesa, anche se vive un periodo di straordinari cambiamenti ed evoluzioni. È compito della teologia seguire, accompagnare e guidare questo cambiamento, affinché sia costantemente illuminato dall’intelligenza della fede».

A coloro che frequenteranno il seminario (in presenza e online) sarà rilasciato un attestato con la validità di 3 crediti formativi.

L’evento di apertura sarà trasmesso anche in diretta streaming sulla pagina facebook ufficiale della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale – Sez. San Tommaso.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments