Napoli, nasce la scuola di cittadinanza attiva Euromediterranea (VIDEO)

0

NAPOLI – Presso il palazzo Mesnil di via Chiatamone 61, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della scuola di cittadinanza attiva Euromediterranea alla presenza dell’Assessore regionale alla Formazione e alle Pari Opportunità Chiara Marciani e della Rettrice dell’ Università Orientale di Napoli Elda Morlicchio.

Il Corso di Specializzazione intitolato “ Cittadinanza EuroMediterranea e Cooperazione per uno Sviluppo Sostenibile” si pone i seguenti obiettivi:

Sensibilizzare e coinvolgere i giovani nella consapevole e concreta attuazione dei diritti e dei doveri della cittadinanza attiva e responsabile;

Favorire la diffusione di una cultura integrata dell’identità europea, della solidarietà, della sostenibilità e del benessere, tramite l’apertura dei processi educativi a modelli comportamentali virtuosi;

Promuovere la partecipazione attiva del mondo giovanile ai processi di integrazione culturale e sociale alla base della costruzione di una identità “euro-mediterranea” condivisa: una identità capace di coniugare la dimensione degli interessi individuali, su base locale, regionale, nazionale e sovranazionale, con le istanze universali di salvaguardia e promozione del valore della persona umana.

L’obiettivo della Regione Campania, attraverso questo corso, è quello di sensibilizzare e formare i giovani nel rispetto dei diritti e delle regole che discendono da una cittadinanza attiva e responsabile.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments