NAPOLI – Beauty Queen lancia un format innovativo per conoscere meglio la propria pelle e imparare a prendersene cura: un salotto esperienziale dove si potranno ascoltare i consigli di una beauty expert degustando finger food e drink creati per l’occasione con gli stessi ingredienti naturali che sono alla base della più avanzata cosmesi neurosensoriale.

Il primo appuntamento è per venerdì 18 novembre nella sede di Chiaia di Beauty Queen: al primo piano di Palazzo Partanna, in piazza dei Martiri, 58. Dalle ore 12 alle 14 e dalle 17 alle 21.

Lo chef Andrea loppi e i bartender di Tanya Future realizzeranno per l’occasione un insolito beauty pairing partendo da un’attenta analisi dei componenti naturali alla base dei prodotti di skin care: mirtilli, zenzero, lime, papaya diventano ispirazione per inediti cocktail e monoporzioni gourmet. Dalla pelle all’olfatto, al gusto.

Naso, tatto e palato concorrono a definire così un viaggio sensoriale in cui il cliente è completamente trasportato in una dimensione di piacere e benessere unica ed esclusiva.

Un’esperienza immersiva, ma anche un’occasione per conoscere meglio la propria pelle, gli attivi più efficaci, le criticità dovute ad età, agenti atmosferici e errate abitudini. Il tutto nella forma di un vero e proprio aperitivo multisensoriale.

Beauty Queen dal 2012 è cultura del benessere. Con due sedi a Napoli, al Vomero in via Bernini, e a Chiaia in piazza dei Martiri, si distingue per un’offerta esclusiva che coniuga beauty tecnology, ricerca e cosmetica neurosensoriale, proponendo trattamenti all’avanguardia e un metodo innovativo, forte di una equipe altamente specializzata, di macchine di ultima generazione e di partner qualificati come Rhea, Guinot, Made in Estetica.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments