ANACAPRI – Alle 9 in punto di ieri è ripresa a funzionare a pieno ritmo la storica Seggiovia di Anacapri.

Una delle attrattive turistiche più fascinose che dalla piazza centrale del comune di Anacapri trasporta dal 1952 con 157 seggiolini i turisti in cerca della Capri meno mondana ed alternativa per raggiungere un habitat naturale a Monte Solaro.

Personaggi famosi di ogni nazione sono saliti sulla seggiovia, da Modugno e Sophia Loren, da Soraya e Faruq sovrano egiziano che trascorse un lungo periodo a Capri durante il suo esilio, tanto per citarne alcuni.

Quel maestoso monte verde che si apre sui due versanti dell’isola regalando a chi raggiunge la sua vetta viste incantevoli e mozzafiato che spaziano nella baia di Napoli quella di Salerno fino ad allungarsi su Ischia e Procida e quando la luce lo consente a Ponza e Ventotene.

Avendo anche la possibilità di sedersi ai tavolini del lounge bar La Canzone del cielo per trascorrere in piena sicurezza e tranquillità ore di relax a contatto con la natura immersi nel verde della flora spontanea caprese che fiorisce sul monte e lungo i suoi pendii.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments