OTTAVIANO – Torna a Ottaviano, dopo due anni di assenza a causa della pandemia, la tradizionale festa della Madonna di Montevergine, il cui culto è molto sentito dagli ottavianesi e, in generale, in tutta l’area vesuviana. Questa sera, dopo l’ultima messa presso la chiesa di Montevergine, si terrà lo spettacolo folkloristico con canti dedicati al culto della Madonna ad opera del “Gruppo Contadino della Zabatta”.

Ma la festa è diventata anche l’occasione per valorizzare la zona dal punto di vista turistico e naturalistico: sono in corso, infatti, i lavori di ripristino di un antico sentiero che, attraverso la montagna, riconduce alla chiesa. In questo modo, viene realizzato un collegamento tra i giardini di Palazzo Mediceo e l’area verde della Chiesa di Montevergine. A lavori ultimati, a disposizione dei cittadini ci sarà un percorso che consentirà di raggiungere alcuni dei luoghi più belli di Ottaviano: i Cognoli, Carcova, i sentieri del Vesuvio e la grotta dove è custodita una statua della Madonna di Lourdes.

“Crediamo fortemente nella valorizzazione del nostro territorio, che abbiamo portato avanti negli anni e che ora riprendiamo dopo l’emergenza sanitaria. Ottaviano e tutta la zona vesuviana possono diventare circuiti turistici importanti”, spiegano il sindaco Luca Capasso e il consigliere delegato al verde pubblico, Vincenzo Caldarelli

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments