Snork-gaiolaIMG_6148

NAPOLI – Itinerari cine-teatrali; percorsi nella Galleria Borbonica; presepi e maschere nel periodo natalizio; sinagoga e palazzi nobiliari; trekking tra i parchi e i casali di Posillipo; tour in bici;

tour via terra nel parco della Gaiola e in mare (snorkeling). Ecco il progetto «Prima turismo», presentato questa mattina presso la sede della Municipalità I, alla presenza del presidente Francesco de Giovanni e del presidente della commissione Turismo e Cultura Iris Savastano. L’iniziativa prevede un programma di sviluppo turistico di Chiaia, Posillipo e San Ferdinando ed ha il preciso obiettivo di incrementare, attraverso una serie di attività di coordinamento, i flussi turistici sul territorio e di generare un’offerta turistico-culturale sistemica. «Nel caso specifico, in questa prima fase del progetto – spiegano de Giovanni e Savastano -, è prevista la realizzazione di una programmazione di tour, eventi e convegni, che ricadono sul territorio della Municipalità e che riguardano il periodo che va da marzo 2017 a dicembre 2017». Il progetto, inoltre, intende promuovere e valorizzare le risorse ed il patrimonio storico-artistico-naturalistico del territorio, agevolare i flussi turistici, contribuire al rilancio dell’economia locale, consolidare il legame del cittadino con il territorio, allargare l’offerta culturale, sociale e multiculturale.Sul sito del Comune di Napoli è presente un avviso pubblico, grazie al quale il soggetto che si aggiudicherà il bando (a seguito di una valutazione da parte di una apposita commissione), dovrà occuparsi a propria cura e spese della comunicazione e promozione del programma di itinerari ed eventi per l’anno 2017 e avrà il compito di occuparsi: della creazione grafica di un logo che identifichi il Progetto «Prima Turismo»; della creazione grafica di materiale promozionale, di vario formato, che contenga, in lingua italiana e in lingua inglese, il programma di itinerari ed eventi; della stampa e della distribuzione del Programma di itinerari ed eventi nel seguente formato; della distribuzione del materiale informativo presso i punti strategici prescelti.Tra gi itinerari a Chiaia: quelli cine-teatrali di Eduardo Scarpetta e De Filippo (con racconti dei luoghi storici, visita della libreria del cinema e del teatro); Galleria Borbonica con 4 percorsi diversi; presepi e maschere nel periodo natalizio; Sinagoga e palazzi nobiliari.A Posillipo: Trekking tra i parchi e i casali; tour in bici; tour via terra nel parco della Gaiola, in mare (barca con fondo trasparente) e snorkeling.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments