NAPOLI – Ogni giorno sulla pagina Facebook dedicata al progetto “Quarantena Fashion Challenge” centinaia di donne si sfidano in una gara di seflie, ogni giorno un dress code da rispettare e la sfida si fa sempre più difficile.
Quarantena Fashion Challenge è diventata una finestra virtuale, una piazza di persone che si incontrano per reagire con forza e determinazione a questo stato di inerzia e forte sofferenza, un momento di spensieratezza da condividere con un sorriso.

Le protagoniste indiscusse di questa challenge sono loro: mamme e donne che oltre al lavoro in smartworking devono pensare alle lezioni online dei figli, alla casa che ormai è diventata terreno di battaglia e ai loro mariti.

Il territorio è ormai minato, ma non per la creatività. Mai, quando a mettersi in gioco sono proprio loro, le donne che non vogliono rinunciare al sorriso e che hanno deciso di combattere questa battaglia a suon di copertine. Esatto, vere e proprie cover da rivista, perché Viviana Falace ideatrice del progetto Quarantena Fashion Challenge le ha così rappresentate, per ricordare quanto ognuna di noi sia importante per se stessa e per la famiglia.

Viviana Falace è da sempre impegnata in progetti che coinvolgono centinaia di donne e bambini, dai Flashmob per Marzo Donna Pari Opportunità del Comune di Napoli ai laboratori creativi della Factory Design, quest’anno era in programma presso la sala delle carceri di Castel dell’Ovo il suo ultimo progetto fotografico FEMMENA, un percorso intimo nell’anima della donna, purtroppo annullato per lo stato attuale.

Ma ora pensiamo alla prossima sfida di Quarantena Fashion Challenge, quale sarà il nuovo mood? Scoprilo sulla pagina Facebook dedicata oppure digita l’hashtag
#quarantenafashionchallenge.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments