GIUGLIANO – Tante candele accese sulle finestre di casa come simbolo di una scuola che continua ad illuminare i cuori e le menti degli studenti, che si uniscono in una fiaccolata di speranza anche lontano dalle mura istituzionali.

E’ questo il significato dell’evento #andràtuttobene, in programma nella serata di lunedì 23 marzo alle ore 19:00, in diretta streaming su youtube all’indirizzo “tinyurl.com/tuttobene23”.

Oltre 650 scuole d’Italia tra Busto Arsizio ed Acireale, e tra queste la don Vitale, si stringeranno virtualmente in un grande abbraccio di speranza, per un celere domani all’insegna del ritorno alla vita normale.

La trasmissione sarà condotta dalla giornalista Paola Guarnieri di Tutti in Classe (Rai Radio 1) con un programma che vedrà musica, poesia e testimonianze, e l’obiettivo dichiarato di lanciare un unico messaggio positivo: “la scuola va oltre le mura degli edifici e chiede ai bambini ed ai ragazzi, alle famiglie, ai docenti e a tutto il personale delle scuole italiane di dimostrare che #lascuolanonsiferma.”

L’invito rivolto a chi voglia partecipare è di porre “un lumino sulla finestra di casa, così che quando le finestre si apriranno la sua luce illuminerà piccoli spazi all’aperto” in un segnale di unità nella speranza.

Una serata dedicata dunque al mondo degli studenti, che continuano a fare scuola e a viverla da protagonisti in una quotidianità di partecipazione attiva alle tante iniziative di didattica a distanza che il nostro Istituto ha avviato.

In questa occasione, i nostri ragazzi, pur seguendo la parola d’ordine #iorestoacasa, sapranno far notare la loro presenza pubblicando sui social, attraverso la collaborazione dei propri genitori, testimonianze della loro fiaccolata virtuale o messaggi da condividere sull’hashtag #scuoleilluminate donSalvatoreVitale GiuglianoInCampania

Con il loro sogno nel cuore di tornare presto tra i banchi di scuola, superare le barriere che in questi giorni stanno vivendo e riprendere quelle relazioni sociali quotidiane che per una sera condivideranno con i loro coetanei dell’ intero Paese in un’unica grande luce.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami