NAPOLI – E’ tutto pronto per il via all’edizione 2021 de “La Primavera del Coaching AICP”, manifestazione organizzata dall’AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti) e che dal 21 marzo arriverà fino al prossimo 20 giugno. Un’edizione tutta dedicata ad un mondo, quello del lavoro, assolutamente rivoluzionato dagli eventi degli ultimi dodici mesi, che hanno portato con sé incertezze, transizioni e cambiamenti che, a un anno di distanza, sono ormai sempre più al centro del vivere quotidiano. Il titolo della manifestazione, “Tra lavoro e vita cambiano i confini”, è del resto inequivocabile e si svilupperà in un evento che coinvolgerà i Coaching Club regionali in una gara di solidarietà con sessioni gratuite a tutti coloro che in questo contesto trasformativo desiderano ritrovare il proprio orizzonte professionale. Tre mesi durante i quali i Coaching Club regionali si metteranno a disposizione e a contatto diretto con persone, istituzioni, enti ed associazioni dislocati in ogni territorio locale al fine di diffonderne la cultura ed il metodo, all’insegna del rapporto tra vita e lavoro.
«Questa per noi è sempre l’occasione per dare concretezza a un percorso etico – spiega Laura Leone, presidente di AICP – quello di ogni socio in AICP: un percorso fatto di responsabilità e coerenza. Anche la Primavera del coaching si fa Confine in modo nuovo, raccogliendo e supportando desideri che intorno ai contesti di lavoro emergono per restituire dignità e solidità a una vita di senso».
Non è un caso, dunque, che l’AICP, con i suoi oltre 500 soci, abbia deciso di dare importanza fondamentale al contesto lavoro per questa edizione della Primavera del Coaching.«Questo evento è una tradizione per AICP – argomenta la responsabile Eventi Stefania Silla – Da qualche anno, tra marzo e giugno, AICP propone la Primavera del Coaching festeggiando la stagione che si propone con forza a noi. Nei tre mesi, il metodo del Coaching è divulgato, promosso e agito, su tutto il territorio nazionale; attraverso i numerosi e multiformi eventi che nei Coaching Club regionali realizziamo, amplifichiamo il senso del Coaching e della Primavera insieme. Primavera: desiderio di vivere e di vivere insieme – conclude Stefania Silla – che si rinnova, nella comunità che viene fuori. Un ulteriore senso che celebriamo nella nostra associazione».
I percorsi donati dai Coach AICP, veri e propri percorsi di Coaching seguiti da Coach Professionisti in forma del tutto gratuita, si svolgeranno on line: ogni Coaching Club ha la propria organizzazione per mettere in collegamento i suoi Coach volontari con tutti coloro che richiederanno, attraverso un apposito form di contatto, di poter svolgere il percorso desiderato.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments