NAPOLI – Turismo, la Bmt compie 25 anni e lancia la sfida oltre la pandemia e la guerra.

La Borsa mediterranea del Turismo e torna alla Mostra d’Oltremare coinvolgendo come sempre gli addetti ai lavori, intorno al progetto di Angelo De Negri.

TURISMO, I 25 ANNI DELLA BMT
Sono 11 le regioni rappresentate, la Campania naturalmente prova a proporre con forza le sue meraviglie, pur nella consapevolezza che a causa della guerra il contesto socio-economico planetario è fortemente condizionato.

L’assessore regionale, Felice Casucci, ha illustrato la posizione della Regione Campania: “Dobbiamo ripartire in sicurezza e pensare una nuova modalità di sistema”.

TURISMO, COMPARTO IN SOFFERENZA
Il comparto è ancora in forte sofferenza. Nel 2019 fatturava 13,3 miliardi. Nel biennio 2020/21 ha fatto registrare una perdita di fatturato rispettivamente pari a -76,7% e a -81,2%. Complessivamente, nel 2020 e 2021, il totale fatturato perso ammonta a 21,1 miliardi.

Ai quali si sommeranno, previsionalmente, altri 6 miliardi che verranno persi quest’anno, per un totale di 27,1 miliardi. Sono fondamentali i sostegni e gli interventi governativi.

La Camera di Commercio di Napoli ha realizzato bandi per 18,5 milioni di euro, dedicati alla destagionalizzazione, ma il presidente Ciro Fiola è critico: “Non possiamo immaginare di dare ausili per la terza notte con gli alberghi chiusi.Ognuno, in questo momento, deve fare la sua parte.

Noi continueremo ad essere accanto alle imprese, in ascolto e a sostegno”.

IL GOVERNO NON HA STANZIATO NUOVI AIUTI
Il Governo non ha stanziato sostegni per il 2021, anno ancor più duro del precedente. Il Fondo Unico per il Turismo istituito dalla Legge di Bilancio e recentemente incrementato dal Sostegni Ter, si attesta a 225 milioni che verranno ripartiti tra tutti i player della filiera turistica. Ai Tour Operator ed alle Agenzie di Viaggi, con il decreto Sostegni Ter, è stato destinato un budget di 39,3 milioni pari a 1/sedicesimo di quanto stanziato nel 2020.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments