dislessia-1

NAPOLI – Da oggi a domenica 8 ottobre, AID, Associazione Italiana Dislessia promuoverà a Napoli e in contemporanea in altre 87 città italiane, oltre 400 tra eventi, laboratori e spettacoli, in occasione della 2° Settimana Nazionale della Dislessia.

L’iniziativa ha l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico e accrescere la consapevolezza riguardo i Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) e si svolge in concomitanza con l’European Dyslexia Awareness Week .

“DSA? Diverse Strategie d’Apprendimento” sarà il tema filo conduttore della settimana che quest’anno vuole soffermarsi sulle potenzialità dei bambini e dei ragazzi con DSA: comprendere le loro difficoltà e il loro modo di pensare, creativo e divergente, permette di trovare nuove risorse e di fare la differenza, nel percorso verso l’inclusione e il successo scolastico e lavorativo. Da qui l’idea di leggere l’acronimo che identifica i Disturbi Specifici dell’Apprendimento, DSA, da un altro punto di vista: “DSA? Diverse Strategie di Apprendimento”.

In occasione della Settimana Nazionale della Dislessia 2017 (2-8 di ottobre), la sezione AID di Napoli organizza una serie di appuntamenti formativi e laboratoriali, coinvolgendo i ragazzi delle scuole del territorio provinciale. “DIScutiamone” è, infatti, il progetto che spiega agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado che cosa sono i Disturbi dell’Apprendimento, e in particolare perché gli strumenti compensativi sono necessari e quali sono i risvolti emotivi di queste difficoltà.

Gli alunni assisteranno alla proiezioni di filmati e presentazioni, verranno coinvolti in laboratori pratici, per entrare nei panni di un ragazzo dislessico, sfiorando temi come frustrazione, rabbia, autostima. 

 

LE SCUOLE COINVOLTE

I soci volontari saranno attivi nelle seguenti scuole:

·         Martedì 3 ottobre scuola PALASCIANO di Pianura – ore 10

·         Mercoledì 4 ottobre liceo Giordano Bruno di Arzano – ore 10

·         Mercoledì 4 ottobre liceo Palizzi-Boccioni – entrambe le sedi di piazza Plebiscito e Fuorigrotta ore, ore 10

·         Giovedì 5 ottobre scuola Nevio di via Manzoni – ore 10

·         Giovedì 5 ottobre ISIS Vittorio Veneto di Secondigliano – ore 10

L’inclusione di un ragazzo con DSA parte dalla comprensione e dal supporto, e i compagni di classe possono fare la differenza. Obiettivo della giornata è dimostrare che i disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) possono essere una difficoltà, ma non un limite e come è possibile facilitare le relazioni fra i ragazzi on DSA e i loro compagni di classe.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments