medici-e1394885578900

NAPOLI – Sono state sospese le elezioni per l’ordine dei medici di Napoli che si sono svolte telematicamente il 18,19, 20,21 e 22 marzo. Infatti, come raccontano alcuni rappresentanti di categoria, è stata riscontrata un’incongruenza tra i dati rilevati dalla piattaforma durante lo scrutinio e quelli messi a verbale a chiusura delle votazioni.

Risulterebbero 2000 voti in meno per gli odontoiatri come ha denunciato il dirigente medico Natale de Falco.

“Chiediamo che venga fatta chiarezza su questa storia al più presto possibile, di certo votare in questo modo e soprattutto in questo periodo e in particolare per i medici è stata una scelta infelice. Per questo avevamo chiesto al ministero competente di rinviarle più in là. Purtroppo non siamo stati ascoltati”- ha dichiarato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

link al video: https://www.facebook.com/489369491216947/videos/890438694836112

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments