sonno-1-696x464

NAPOLI – Anche se sei stanco non riesci a prendere sonno? A volte basta solo qualche piccolo cambiamento nella disposizione dei mobili o delle decorazioni della camera da letto per riuscire ad addormentarsi senza problemi. Riposare durante la notte è anche uno dei segreti per sentirsi bene e pieni d’energia. Gli esperti lifestyle di WestwingNow svelano 8 preziosi consigli interior per facilitare il sonno e dormire meglio.

Deco minimal e Feng Shui
In camera da letto la disposizione degli arredi e del letto stesso è molto importante. Segui gli insegnamenti del Feng Shui per far fluire le energie positive e risposare al meglio. Posiziona la testiera del letto contro il muro e se possibile lascia spazio da entrambi lati del letto in modo da creare agio e accedervi facilmente. Questi piccoli dettagli creano inconsciamente una sensazione di sicurezza. Sarebbe anche ideale avere le finestre sul lato opposto del letto in modo da avere abbastanza luce e poter godere della vista all’esterno.

Libero spazio ad arredi in materiali naturali e tessuti morbidi come cotone, lino e seta e decorazioni ton sur ton. Anche secondo il Feng Shui il minimalismo in camera da letto è uno degli elementi che favoriscono il buon riposo. Less is more!

Colori relax per le pareti
Stimola relax e comfort sfruttando l’energia postiva dei colori. Per le pareti scegli colori neutri come beige, tortora, grigio polvere, nocciola o tinte pastello come cipria, azzurro carta da zucchero, lavanda. Crea la tua palette colori giocando anche con gli elementi d’arredo e gli accessori.

Clima giusto
La temperatura ideale per dormire bene è tra i 16 e i 18°C. Durante la notte mantieni la temperatura della tua camera da letto intorno ai 18 gradi e arieggia la stanza prima di metterti a letto. Se la posizione della tua casa lo permette, tra la primavera e l’autunno puoi anche dormire con le finestre socchiuse o aperte. Per non far entrare la luce al mattino opta per delle tende oscuranti da abbinare agli arredi.

La luce perfetta
L’illuminazione della stanza da letto è fondamentale per creare la giusta atmosfera. Per il lampadario e le lampade da comodino preferisci luci calde e regolabili, in modo da poter modulare l’intensità della luce in base all’occasione e creare al tempo stesso un ambiente accogliente.

Sottofondo rilassante
Un altro fattore fondamentale che influisce in maniera sostanziale sulla qualità del sonno è il rumore dell’ambiente in cui risposiamo. Non è necessario garantire il silenzio completo in camera da letto, ma è sufficiente ridurre gli elementi sonori di disturbo. Il cosiddetto rumore bianco o i rumori degli elementi naturali possono aiutare a conciliare il sonno. Il nostro consiglio: crea una playlist con brani che riproducono suoni rilassanti e naturali, come il rumore del mare, e preparati ad addormentarti facilmente.

Profuma l’ambiente
Anche gli odori contribuiscono a creare un ambiente favorevole al riposo e aiutano a rilassare la mente. Profuma la camera da letto con candele o diffusori per ambiente dagli aromi delicati effetto relax come lavanda, maggiorana, camomilla, mandarino o bergamotto. Per un’azione ancora più intensa crea un profumo con olio essenziale di lavanda e spruzzalo sul cuscino. La lavanda ha un effetto calmante sul corpo e sulla mente.

Biancheria da letto fresca
Non c’è niente di meglio che stendersi a letto tra lenzuola pulite e profumate. Per dormire meglio cambia la biancheria da letto circa una volta alla settimana e scegli completi tinta unita dai colori tenui, dalle fantasie floreali o minimaliste. Il profumo piacevole e i colori pastello contribuiranno a rilassare la mente e farti dormire meglio.

Tisane rilassanti e un buon libro
Piccoli rituali rendono più facile allontanare lo stress quotidiano e sono un prezioso aiuto per addormentarsi! Utilizza i poteri curativi delle erbe per aiutare mente e corpo a rilassarsi e sconnettiti letteralmente dal mondo esterno. Imposta la modalità non disturbare sul tuo smartphone e dedica del tempo alla lettura di un buon libro o della tua rivista preferita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments