NAPOLI – Presso l’Auditorium dell’Ordine dei Medici di Napoli sono state consegnate ai medici partenopei le medaglie per i 50 anni di laurea, un’occasione particolare, un segnale di ripresa, anche se l’emergenza covid non è ancora finita. 140 i medici che hanno ricevuto l’onorificenza nel corso di una manifestazione che si è tenuta per sessioni per garantire il distanziamento e le regole anti contagio. Nel corso della mattinata e del pomeriggio alcuni dei medici premiati hanno condiviso esperienze e ricordi di una vita spesa al servizio della salute, le loro preoccupazioni, le emozioni,le ansie, le speranze ma anche la vita di tutti i giorni.

‘’Orgogliosi della storia della medicina che questi colleghi hanno scritto in questi cinquant’anni, – afferma il presidente dell’Ordine Bruno Zuccarelli – molti di loro sono ancora in prima fila ad esercitare la loro funzione, la missione di medico è qualcosa che si ha nel cervello e che si ha nel cuore. Loro ce l’hanno ancora integra, dobbiamo soltanto imparare dai loro insegnamenti’’:

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments