donatori-sangue

NAPOLI – «Da settimane non si fa altro che parlare di contagi e contenimento. Comprensibile, tuttavia questa emergenza sta creando una situazione drammatica per quel riguarda le donazioni di sangue. Per paura dei contagi anche molti donatori abituali sono ormai spariti». Barbara Preziosi, coordinatore provinciale di Italia Viva l’ancia un appello affinché la crisi legata al coronavirus non si trasformi in una catastrofe per chi ha bisogno di sangue. «Come ci ricordano anche i medici – aggiunge – non c’è alcun motivo per non donare il sangue in questo momento. Non ci sono evidenze scientifiche né cliniche che dimostrino che il coronavirus Covid 19 si trasmetta con il sangue. Ancora meno devono temere i donatori Campani che possono tranquillamente recarsi nelle unità di Raccolta sul territorio e nei Servizi Trasfusionali degli Ospedali. I Servizi Trasfusionali non hanno alcuna relazione logistica con i reparti di cura ed il percorso di donazione è assolutamente privo di qualsiasi rischio».

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami