cesto

NAPOLI – Promuovere e valorizzare il prezioso patrimonio gastronomico della Dieta Mediterranea (patrimonio immateriale dell’umanità) e quello storico, culturale, turistico, creativo e artistico di Napoli.

La Dieta Mediterranea, con le sue connessioni, sarà protagonista della kermesse “Mediterranean Food Lovers” che vuole proporsi come momento di riflessione e condivisione sulla Dieta Mediterranea e sul tema dell’alimentazione, promossa da Sviluppo Campania e dall’Assessorato al Lavoro e alle Attività Produttive del Comune di Napoli.La giornata dedicata ai Food Lovers prevede una programmazione di appuntamenti tra workshop sulla sicurezza alimentare e sull’enogastronomia, dibattiti culturali sull’arte, sullo Smart Tourism e le nuove tecnologie, come le istallazioni artistiche a cura degli artisti e degli innovatori del panorama partenopeo.Alla presentazione abbiamo ascoltato Enrico Panini, assessore al Lavoro del comune di Napoli, e Lucio Parascandolo, project manager della fondazione Its Bact dei beni e delle attività del turismo.

{youtube}Beppwgf3wbg{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments