fecondazione640

SALERNO- Dopo undici fecondazioni assistite, una 43enne di Napoli affetta da sterilità, è rimasta incinta. La donna, Ilaria Salvetti, sposata e docente di matematica, lo scorso 16 gennaio ha partorito all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno una bellissima bimba di nome Viola. Ricoverata nel reparto ‘gravidanze a rischio’ – diretto dal dottor Raffaele Petta – è stata sottoposta a taglio cesareo poiché la bimba si presentava nel bacino in modo anomalo, con il podice e non con la testa.

L’intervento è stato eseguito dai dottori Raffaele Petta e Mario Polichetti, insieme all’ostetrica Venus Buonaiuto. La particolarità di questo parto consiste nel numero di tentativi di fecondazione assistita, ben undici, cui la donna è stata sottoposta e quando tutte le speranze sembravano svanite, con il trasferimento dell’ultima blastocisti, è arrivata la piccola Viola.(ANSA)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments