NAPOLI – Si è finalmente conclusa, dopo tanti anni di proroghe, la procedura di gara per l’aggiudicazione del Servizio di Elisoccorso sul territorio della Regione Campania con la sottoscrizione del contratto di affidamento ad una società di primario rilievo del settore.

Il sistema è incentrato sull’utilizzo di due elicotteri di ultima generazione con tecnologie all’avanguardia che garantiscono operazioni anche nelle più avverse condizioni quali il volo notturno e i recuperi con verricello.

Il servizio, che vedrà l’operato di personale specializzato allocato in due basi operative, una a Napoli e una a Salerno, è proiettato anche ad una revisione e ad un miglioramento operativo di tutte le piazzole di atterraggio presenti in regione Campania.

Un servizio di elisoccorso moderno ed efficiente, importante anche per i soccorsi sulle isole, è uno strumento fondamentale del sistema sanitario regionale necessario a garantire, con il trasferimento rapido di pazienti che necessitano di interventi urgenti, soprattutto in località isolate o remote, un’assistenza di massimo livello.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments