NOLA – Un viaggio chiamato prevenzione: è quello andato in scena questa mattina a Nola presso il centro estetico In&Out di Marianna Manganiello.

L’iniziativa è dell’associazione UNITED FOR LIFE presieduta da Angela Carbone e punta a sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione, l’unico strumento a disposizione per combattere il cancro.

Tante le donne che hanno accolto l’invito del sodalizio nolano sottoponendosi allo screening senologico gratuito dei medici della Breast Unit dell’ospedale Cardarelli di Napoli, polo di eccellenza del Sud d’Italia per la cura del tumore al seno.

Una iniziativa importante che si inserisce nell’ambito delle attività promosse dall’associazione come – ultima in ordine cronologico – l’istituzione di una panchina rosa in piazza Duomo a Nola in segno di lotta contro il cancro. “Perchè io…Mi fido di te” lo slogan scelto, a testimonianza dell’impegno del sodalizio nolano.

“Ogni giorno, soprattutto nel nostro territorio, molte donne si ammalano di cancro – spiega la presidente di UNITED FOR LIFE Angela Carbone – un momento che, per chi come me lo ha vissuto al settimo mese di gravidanza, rappresenta uno shock difficile da superare senza un valido aiuto. Ecco il perché di questa panchina, il voler essere vicino alle donne nel loro quotidiano, a cominciare dalla piazza, luogo di frequentazione per antonomasia. ‘Mi fido di te’, lo slogan scelto, diventa così un monito – aggiunge Angela – una speranza a cui aggrapparsi che, vi assicuro, è fondamentale in questi percorsi. Ma anche una metafora a fidarsi della vita che, anche nei momenti bui, riserva sempre belle sorprese. Il mio ringraziamento va agli angeli del Cardarelli, i camici bianchi della Breast Unit con cui abbiamo creato un legame reciproco di fiducia che ci sprona a fare sempre meglio. E poi – conclude – a Marianna Manganiello del centro In&Out ed al centro Medisol per l’infinita disponibilità”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments