1155525-lilt-olio2

NAPOLI (di Federica Colucci)- Sostenere il valore della sana e corretta alimentazione, soprattutto quella mediterranea, è l’elemento caratterizzante della settimana della prevenzione oncologica promossa dalla LILT in collaborazione con il Comune di Napoli.

Tradizionale simbolo della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica è l’olio extra vergine di oliva 100% italiano, “l’oro verde”, scelto per le sue “preziose” qualità protettive nei confronti dei vari tipi di tumore e per le accertate caratteristiche nutrizionali ed organolettiche.A Napoli, per questa XVI edizione è stato organizzato, tra gli altri, il progetto “A tavola con la LiltT” presso l’IPSSEOA “Ferraioli” e l’IC “Virgilio IV”, un incontro-confronto con gli alunni, i docenti e i genitori sui sani e corretti stili di vita.Uno stile di vita sano, con una dieta ricca di frutta, verdura e pochi grassi, può aiutare a prevenire le malattie oncologiche: per questo motivo, sono stati coinvolti dall’Assessore all’Istruzione Annamaria Palmieri i ragazzi delle scuole, al fine di “sensibilizzare le giovani generazioni sull’importanza dei corretti stili di vita, per diffondere la cultura della corretta alimentazione”. Dello stesso avviso è l’Assessore al Welfare Roberta Gaeta che conferma: “La salute è un diritto, ma anche un dovere: i bambini sono ricettori dei nostri insegnamenti. Quale migliore occasione della settimana della prevenzione per raggiungere scuole, bambini e famiglie e diffondere la cultura della buona salute?” Uno stile di vita sano, insomma, ci accompagna nel corso della vita. Alla conferenza stampa di presentazione tenutasi presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo sono intervenuti  l’assessore alla Scuola del Comune di Napoli, Annamaria Palmieri, l’assessore al Welfare del Comune di Napoli, Roberta Gaeta, il Direttore Scientifico “G. Pascale” di Napoli, Gerardo Botti, il Presidente della sezione napoletana della Lilt, Adolfo Gallipoli D’Errico, la Dirigente Scolastica dell’Ipsseoa “Ferraioli”, Rita Pagano e la Dirigente Scolastica dell’IC “Virgilio IV”, Lucia Vollaro.Un lavoro di condivisione e concertazione per sostenere il valore della sana e corretta alimentazione. 

{youtube}vyanOgIxPMs{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments