vaccino-696x392

NAPOLI – Mercoledì primo vaccino day italiano a Napoli. Mamme e Ordine dei medici insieme per informare sui vaccini affinché sia una scelta consapevole e non solo un obbligo.

Osservatorio sulle bufale del web che spaventano le famiglie“Con la firma del decreto da parte del presidente Mattarella è stato definitivamente reintrodotto l’obbligo delle vaccinazioni per i bambini che dovranno frequentare l’asilo nel prossimo anno scolastico, ma noi crediamo che sia giusto che le famiglie facciano vaccinare i loro figli per convinzione e non per costrizione”.Lo ha detto il presidente del gruppo consiliare Campania Libera, Psi, Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione sanità, annunciando il Vaccino day, in collaborazione con l’Ordine dei medici, che si terrà a Napoli mercoledì 14 giugno alle 11.“Insieme al presidente dell’Ordine dei medici di Napoli, Silvestro Scotti, e alle mamme di Chiaia e dell’associazione femminile Tutte, guidate dalla consigliera di Municipalità Benedetta Sciannimanica, abbiamo pensato a una giornata nel corso della quale tutte le famiglie che vorranno essere informate sull’importanza della vaccinazione potranno andare nella sede dell’Ordine per avere tutte le informazioni dai medici e non da chi segue solo teorie prive di ogni fondamento scientifico” ha aggiunto Borrelli “per il quale l’iniziativa potrebbe poi essere replicata in tutta Italia”.“Intanto, noi, a Napoli, replicheremo l’iniziativa ogni mese per dare risposte chiare e scientifiche e rassicurare le famiglie spaventate da tante campagne portate avanti spesso da persone senza alcun titolo medico o scientifico” ha continuato Borrelli ricordando che “sarà presentato anche un osservatorio per evidenziare le bufale del web sui vaccini che spaventano le famiglie”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments