medico

NAPOLI – Denunciano il mancato compimento delle promesse elettorali da parte del governatore regionale e commissario alla Sanità, Vincenzo De Luca, i componenti di Anaao Assomed, associazione medici dirigenti, che hanno riunito la stampa per esporre quelle che sono le criticità dell’ospedale Cardarelli.

Occhi puntati soprattutto alla funzione, quasi totale, di pronto soccorso ancora svolta dall’ospedale collinare sul territorio napoletano, a dispetto di una mancanza di personale senza che siano stati stabilizzati i precari.

Tra le situazioni critiche un solo presidio pediatrico, il Santobono, e la mancata apertura del pronto soccorso del Cto. Molte le critiche al progetto “Ospedale del Mare” ad oggi non ancora al 100 per 100 operativo.

Intervenuti Franco Verde, segretario provinciale dell’Anaao Assomed, e il segretario aziendale dell’Ospedale Cardarelli, Luigi Orsini.

{youtube}qE9qjz1AZyg{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments