TORRE DEL GRECO – Una super squadra ai fornelli per solidarietà. Torna per la terza edizione “Cuore buono di chef”, l’iniziativa ideata e promossa da Antonio Sorrentino e Massimo Passarelli che ha come finalità una raccolta di fondi per sostenere persone meno fortunate.

Obiettivo dell’edizione 2024, in programma martedì 16 luglio dalle ore 20 nei locali del plesso Parrella dell’istituto comprensivo Don Milani (viale Francesco Coscia, Torre del Greco) è quella di aiutare la sottosezione dell’Unitalsi di Torre del Greco. Lo si farà con una serata dedicata alle eccellenze enogastronomiche del territorio: un carosello del gusto messo in opera da professionisti della cucina, panetteria, pizzeria e pasticceria-gelaterie con varie degustazioni ad un prezzo scontato (appena 25 euro a persona), il cui ricavato sarà interamente devoluto al volontari dell’Unitalsi.
“Attraverso questa serata – spiegano i promotori – si punta a donare momenti di spensieratezza e convivialità a tutti i gli ospiti del soggiorno estivo che annualmente l’associazione organizzata e che è partito giovedì 4 luglio”. In tutto si alterneranno 35 chef , dieci maestri pizzaiuoli, altrettanti pastrychef. E ancora: maitre, sommelier, dj e ovviamente tutti i volontari dell’Unitalsi.
Due le modalità per partecipare all’evento, che gode anche del patrocinio morale dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi Mennella: fare un bonifico dell’importo totale del contributo direttamente sul conto della sottosezione torrese dell’Unitalsi (Iban IT14U0503403404000000003582) con la causale Charity dinner Cuorebuonodichef indicando i relativi nominativi; acquistare direttamente i biglietti presso “Cioccolateria felici e fondenti” di via Roma. Inoltre i biglietti si possono prenotare sulla pagina Facebook dell’Unitalsi Torre del Greco e la sera del 16 luglio potrà essere versato il contributo e ritirare l’accredito direttamente al desk dei volontari all’ingresso o, se ancora disponibili, direttamente al plesso Parrella la sera dell’evento.
Ecco i nomi di tutti i protagonisti di questa importante iniziativa sociale: Vincenzo Capuano, Teresa Iorio, Mario Avallone, Eduardo Estatico, Lino Scarallo, Catello Di Maio, Carmela Abbate, Antonio Tecchia, Giancarlo Lo Giudice, Giuseppe De Mare, Emmanuele Cuomo, Diogene Comelletto, Fabio Ometo, Carmine Casillo, Ciro Campanile, Marcello Maggio, Angelo Arrechiello, Francescopio Petrucci, Ciro Raffinato, Riccardo Di Luca, Raffaele Garracino, Michele Liquori, Vincenzo Toppi, Antonio Paolone, Salvatore D’Ambrosio, Betty Bassolino, Pier Paolo Cuccurullo, Crescenzo Gaviglia, Valerio La Rosa, Salvatore Spinola, Dario Balestrieri, Antonio , La brigata Apci capitanata dal presidente Arturo Fusco (Gianluca Maggio, Gaetano Zelante, Vincenzo Nastro, Antonio Borrelli, Severino Cicatiello, Carmine Bellini, Andrea Azzarito, Luigi Sorrentino, Pasquale Panico, Davide Civitiello, Alberto Buonocore, Antonio Costabile, Antonio Falco, Francesco Di Ceglie, Simone Fortunato, Luigi Petrone, Salvatore Zombino, Antonio Tucci, Luigi De Leo, Antonio Troncone, Sabatino Sirica, Matteo Cutolo, Luigi Vitiello, Amedeo Carannante, Giovanni D’Agostino, Aniello Falanga, Antonio Cascone, Gianni Lopes. Presenti anche queste attività: Mennella Pasticceria, Baraonda, cantina Poggio delle bancanti, cantina Montesole, cantina Enodelta Caputo, cantina Masseria Frattasi, cantina Michele Ventura, cantine Scuotto, cantina Mariano Sabotino, cantina La Gioiosa, birrificio Kbirr, Spritzesoda.
Inoltre Salvatore Nugnes, Luigi De Rosa, Nunzio Giamundo, Alberto Todisco, Mariangela Borrelli, Pasquale Colantuono, Luciano Quidieri, Pio Light, Antonio Baldinelli, Marinella Criscuolo, Massimo Matarrese, Mulino Caputo, Eden Banqueting, Cosicomè, Bioali, Mozzaré, Lombardi, Cumadoro, Arte della pasta, pastificio Festa, Afeltra, Goeldlin abbigliamento professionale, Maggio Banqueting, A.P.C.I, Squidieri fotografi, Mavi fritti artigianali, Banca Fineco, Marr, vivaio Tammaro, Ciao Pomodori.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments