medici-e1394885578900

NAPOLI – A causa del pensionamento di molti medici di base delle Asl del territorio napoletano molti cittadini si ritrovano senza poter usufruire di un medico di famiglia. È il caso di Ponticelli che con ben 5 medici andati in pensione e non sostituiti si ritrova con ben 6500 cittadini sprovvisti di assistenza sanitaria.

“La situazione a Ponticelli così come a Scampia ed in altre aree del territorio napoletano è molto grave. Oggi abbiamo incontrato il Direttore della Asl Napoli 1 Verdoliva che ci ha comunicato che dal 1 febbraio saranno immessi nuovi medici di base sul territorio. Una vicenda che seguiremo passo” – si è così espresso il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments