Tumori allo stomaco, ogni anno quasi 13mila nuovi casi in Italia (VIDEO)

0
2

NAPOLI – Quasi 13 mila nuovi casi di tumore registrati nel 2018, di cui il 60 per cento allo stomaco e il 40 alla giunzione del cardias.

Forti le differenze regionali, complice l’alimentazione grassa e a prevalenza animale, primo fattore di rischio, che elevano la malattia soprattutto al Nord e al Centro Italia e l’abbassano al Sud dove si consumano più frutta e verdura fresche.

A lanciare l’allarme è l’Associazione “Vivere senza stomaco (si può)”, a Napoli, durante il terzo Congresso Nazionale. Vivere senza stomaco si può – ha spiegato la presidente dell’Associazione, Claudia Santangelo – soprattutto se il paziente ha la fortuna di essere seguito da una rete oncologica e inserito in un percorso diagnostico terapeutico assistenziale di eccellenza.

Da qui la collaborazione con il Pascale, l’Istituto dei tumori di Napoli, con cui al termine del Congresso l’Associazione ha siglato un protocollo di intesa.

Ascoltiamo il direttore del Dipartimento di Chirurgia Addominale del Pascale Paolo Delrio, e la Presidente nazionale AIRTUM, Lucia Mangone.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami