Vaiolo delle scimmie, Galli: “Nessun allarme. Per curare il Covid usato troppo antibiotico” (VIDEO)

0

NAPOLI – Gli italiani possono dormire sonni tranquilli il vaiolo delle scimmie non desta preoccupazione.

I casi riscontrati derivano da sbagliati atteggiamenti sessuali di un gruppo ristretto di persone o dalla vendita di animali da compagnia, degli enormi ratti provenienti dal centro africa.

A mettere la parola fine su un allarmismo eccessivo riguardo il vaiolo il professor Massimiliano Galli oggi a Napoli per parlare di antibiotico resistenza.

Troppo spesso nel corso dei due anni di pandemia si è curato il covid anche quello asintomatico o pauci sintomatico con una inutile copertura antibiotica. Bisogna scardinare abitudini sbagliate da parte dei cittadini e fare formazione anche tra i medici che devono prescrivere meno confezioni di antibiotico e curare malattie o situazioni cliniche banali con i farmaci adeguati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments