capri

CAPRI – Ordinanza anti-petulanza firmata dal sindaco di Capri (Napoli), Marino Lembo, per arginare il fenomeno di chi offre bene e servizi in luoghi pubblici importunando turisti e visitatori.

Dopo le polemiche dello scorso mese che avevano fatto nascere un conflitto tra i titolari delle licenze di noleggio barche e gli esercenti per il caos che si era creato a Marina Grande con “operatori che incuranti del fastidio che potrebbero procurare ai turisti – scrive il primo cittadino nel suo provvedimento – offrono i più disparati beni e servizio”.

Una situazione che aveva anche provocato liti spesso dinanzi alla stessa potenziale clientela alla quale venivano proposte le attività.

“Sono sempre più numerose – scrive il sindaco nell’ordinanza – le manifestazioni di insofferenza da parte dei turisti oltre ad offrire un’immagine negativa dell’accoglienza turistica dell’isola”. Trecento euro di ammenda per ogni trasgressore dell’ordinanza per chi verrà beccato a effettuare la cosiddetta vendita ambulante di beni e servizi sia a Marina Grande che sull’intero territorio del comune di Capri. (ANSA)

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments