ACERRA – Il Sindaco di Acerra, Raffaele Lettieri, ha chiesto alla Direzione “Lavori pubblici” del Comune di Acerra di bloccare l’iter procedurale relativo alla gara pubblica in corso per l’installazione delle luminarie natalizie, con la finalità di utilizzare quelle stesse risorse economiche stanziate dall’Ente su altri capitoli di spesa, per migliorare la didattica a distanza nelle scuole e per dare sostegni ai commercianti locali.

La decisione, emersa anche dalle valutazioni fatte durante la Conferenza dei Capigruppo consiliari che si è svolta in mattinata, è stata annunciata dal primo cittadino che ha spiegato: “Abbiamo davanti a noi momenti difficili, dobbiamo capire che anche ci deve dare sostegno e supporto si può contagiare. E’ il momento del senso di responsabilità, ognuno di noi deve attenersi rigorosamente al rispetto delle regole. Serve a tutelare voi stessi, i nostri cari, il nostro commercio, la nostra economica, la sopravvivenza di tante persone che hanno bisogno di lavorare e di tanti bambini e di tanti malati che hanno bisogno di uscire per altri problemi. Il vostro senso di responsabilità incede sui vostri cari.

Ho deciso di scrivere alla Direzione “Lavori pubblici” del Comune per far bloccare la gara pubblica in corso per le luminarie natalizie, per spostare questi fondi su altri capitoli. In particolare per utilizzare quelle risorse per migliorare la didattica a distanza nelle scuole e per dare sostegno ai commercianti”.

Nello stesso annuncio dato sui social il Sindaco Lettieri ha anche informato su un altro provvedimento assunto: “E’ in corso anche la rimozione delle panchine su Corso vittorio Emanuele e Via Annunziata. Nonostante abbiamo chiuso i circoli ricreativi le persone si radunano ancora fuori. Dobbiamo evitare di stare insieme per i momenti inutili, non necessari. Valuteremo lo stato epidemiologico, la curva dei contagi, gli atteggiamenti che i cittadini terranno e in funzioni di questo prenderemo altre misure. Stiamo procedendo per gradi, vogliamo evitare una chiusura totale che nessuno vuole – ha concluso Lettieri – ma tutto dipenderà dai nostri comportamenti”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments