Stamattina il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e l’attivista di Europa verde Giampaolo Massaroli sono stati sentiti in procura dal Pm Stefano Capuano sulla vicenda dell’aggressione all’esterno dell’ospedale San Giovanni Bosco. Inoltre Borrelli ha incontrato prima il procuratore aggiunto Rosa Volpe e infine ha avuto un colloquio con il Procuratore capo Giovanni Melillo che ha voluto esprimergli solidarietà per il grave fatto accaduto assicurando la massima rapidità nello svolgimento delle indagini.

“Borrelli sta meglio – spiega il membro dell’esecutivo nazionale dei Verdi Fiorella Zabatta – e ha piena fiducia nella giustizia. Per noi la battaglia in difesa dell’ambiente va di pari passo con quella per la legalità. L’ospedale San Giovanni Bosco non sarà mai più terra di nessuno.”

il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e l'attivista di Europa verde Giampaolo Massaroli sono stati sentiti in procura dal Pm Stefano Capuano s

Stamattina il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e l'attivista di Europa verde Giampaolo Massaroli sono stati sentiti in procura dal Pm Stefano Capuano sulla vicenda dell'aggressione all'esterno dell'ospedale San Giovanni Bosco. Inoltre Borrelli ha incontrato prima il procuratore aggiunto Rosa Volpe e infine ha avuto un colloquio con il Procuratore capo Giovanni Melillo che ha voluto esprimergli solidarietà per il grave fatto accaduto assicurando la massima rapidità nello svolgimento delle indagini.

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Martedì 1 settembre 2020

“Sabato all’esterno del San Giovanni Bosco mentre parlava in diretta social, è stato aggredito il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, candidato anche in questa tornata elettorale. A lui esprimo vicinanza e solidarietà. La violenza va condannata sempre e comunque, ed è assurdo che una persona debba essere aggredita in maniera così vile. E’ pur vero però, ed è giusto sottolinearlo, che Borrelli da 5 anni siede fra gli scranni della maggioranza e, oltre a denunciare la qualunque sui suoi canali social, non ha mai risolto un solo problema. Caro Francesco ma oltre a denunciare la risolvi una, ripeto almeno una, delle tante “magagne” della tua maggioranza? E ti rendi conto che se denunci dimostri che la tua maggioranza e il tuo De Luca sono un fallimento totale? Che diamine un po’ di coerenza, e fra le tante denunce, segnala anche l’incapacità della tua maggioranza. Per questo il malgoverno di sinistra deve andare a casa”. Lo ha dichiarato Enzo Rivellini, candidato con Fratelli d’Italia alle prossime elezioni regionali.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments