CASALNUOVO (di Chiara Esposito). Si è tenuta al teatro centro polifunzionale Pier Paolo Pasolini di Casalnuovo la manifestazione pubblica durante la quale il sindaco Massimo Pelliccia ha consegnato alle famiglie della città i primi 110 contributi per il “bonus bebè comunale”.

Si tratta di un contributo dal valore di 500 euro distribuiti una tantum ai nuclei familiari del territorio con bambini nati o adottati nel 2019, con lo scopo di sostenere il calo delle nascite nella comunità.

“Il sostegno alla natalità rappresenta una delle priorità di quest’ amministrazione e attraverso questa misura stiamo supportando le nascite e la creazione di nuovi nuclei familiari” ha dichiarato il primo cittadino durante la manifestazione, affermando che si tratta di un provvedimento volto a “fornire un supporto ai nuclei familiari giovani, non solo quelli che hanno difficoltà economiche: si tratta di un sostegno alla natalità ed alla genitorialità ideato in un momento storico in cui il calo delle nascite comincia a pesare”.

Un investimento di oltre 50mila euro che costituisce un aiuto importante per far fronte alle esigenze e alle spese necessarie nei primi mesi di vita del bambino, e, aggiunge il sindaco, ”un aiuto reale per sostenere la natalità, a cui tenevo particolarmente”.

Gli uffici dell’amministrazione comunale cominceranno inoltre a lavorare per redigere un nuovo regolamento che possa permettere anche ai nuclei familiari che assumeranno una babysitter di chiedere un aiuto economico.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami