NAPOLI – Il Sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Gaetano Manfredi, ha tenuto questa mattina, nella sede di piazza Matteotti, la sua prima seduta di Giunta.

Come suoi primi provvedimenti, il primo cittadino metropolitano ha approvato la programmazione della rete scolastica per l’anno scolastico 2022-2023 e la variazione del PEG 2021/2023 per il trasferimento della gestione dei lavori di costruzione della “Cittadella scolastica” nel Comune di Pomigliano.

Sì anche al progetto definitivo, dell’importo complessivo di 700mila euro, per le opere di riconfigurazione delle scogliere, di rifacimento di manufatti e di ripascimento del Lungomare nel Comune di Lacco Ameno e alla proroga dei termini previsti dall’Accordo di Programma sottoscritto con i Comuni beneficiari del Parco Progetti nell’ambito del Piano Strategico Metropolitano.

Approvate, inoltre, la proposta al Consiglio di variazione al Bilancio 2021 sull’esercizio 2022 per complessivi 440mila euro per il finanziamento della fornitura di servizi inerente al Documento di Valutazione dei Rischi per il personale della Città Metropolitana in relazione all’emergenza COVID-19, la modifica del Programma biennale degli acquisti dei beni e dei servizi e la variazione di Bilancio all’Esercizio Finanziario 2021 per complessivi 11.907 euro per il pagamento del trattamento economico di ordine pubblico e del compenso per lavoro straordinario al personale della Direzione Autonoma Polizia Metropolitana impiegato per il servizio di vigilanza presso i seggi elettorali in occasione delle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre e successivo turno di ballottaggio del 16 e 17 ottobre scorsi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments